Shigeru Miyamoto ha dichiarato che il prossimo Super Mario 3DS non farà uso della tecnologia StreetPass , a meno che non ci dovesse venire in mente un’idea spettacolare . La rivelazione arriva dalle colonne del britannico Telegraph, in cui si leggono anche altre opinioni del game designer nipponico: a volte, la gente mi chiede come mai il 3DS non ha i due stick analogici : dato che uno normalmente viene usato per lo spostamento della telecamera, abbiamo deciso di assegnare questa funzione al giroscopio della console. In questo modo, muovendo la console, si muove anche la visuale .

Riguardo a Super Mario 3DS non sono state aggiunte ulteriori informazioni, se non che è una sorta di mix fra Super Mario Galaxy e Super Mario 64: gli ultimi dubbi verranno, con ogni probabilità, fugati con l’E3 di giugno.

Articolo precedenteHomefront come CoD? “Ancora possibile”, secondo THQ
Prossimo articoloReplay ora possibili con Team Fortress 2
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.