Kaz Hirai , CEO di SCE , ha dichiarato che la società è al momento impegnata nel discutere con vari sviluppatori per riportare le versioni UMD in digitale sulla prossima NGP . Hirai ha anche confermato la possibilità dei futuri acquirenti di NGP di riscaricare, senza un ulteriore esborso in denaro, i titoli “digital delivery” già posseduti su PSP.

Inoltre, Hirai ha ammesso che all’interno delle cassette che saranno usate come supporto per i titoli si potrà salvare i propri progressi , come è successo finora sui sistemi portatili Nintendo. Infine, è stata confermata la presenza di un supporto per memory card, oltre che la mancanza, perlomeno al momento, di un’uscita video per la console.

Articolo precedenteNovità sul film di Dead Space
Prossimo articoloAngry Birds arriva a tre capitoli
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.