Cyberludus alla presentazione del Video Delivery Service di Sony

Alle ore 18:30 di questa sera abbiamo partecipato alla presentazione di un nuovo servizio edito da Sony e diretto a PlayStation 3 e PSP: Video Deilvery Service.

Katia e Valeria del gruppo di Zelig ci hanno accolto all’ingresso per mostrarci il prodotto.

![][__userfiles__Katia&Valeria.jpg]

Il general manager di Sony Italia ha iniziato la conferenza illustrandoci l’evoluzione di questa console. Cerchiamo di ripercorrere velocemente le tappe. Nel lontano 1995 PlayStation one era vista solo come un prodotto ludico adatto ai giovani. Nel 2000, l’avvento della PlayStation 2, ha di fatto segnato una nuova era, infatti, la console è diventata la prima piattaforma ad introdurre il lettore DVD, allargando così la sua utilità anche ad altri ambiti. Nel Marzo 2007, con il rilascio di PlayStation 3, le nuove caratteristiche hanno reso la console decisamente fuori dal comune, riuscendo ad entrare nelle case come un vero e proprio media center in grado di riprodurre giochi, film in alta definizione, internet. social network, registrazione di programmi televisivi, lettore di foto digitali e, tra circa un mese, addirittura di contenuti in 3D.

![][__userfiles__General Manager Sony.jpg]

Michael Aaron di Sony America a questo punto è intervenuto per illustrarci una nuova novità che domani 20 Maggio alle ore 11:00 sarà aggiunta al PlayStation Network:

Video Delivery Service. La novità consiste in un enorme store online di film dal quale noleggiare o comprare i video appena usciti sul mercato.

Il tutto verrà integrato direttamente con PlayStation Store. Particolarità del servizio sarà la possibilità di vedere contenuti sia in bassa risoluzione che in HD e, prossimamente, addirittura in 3D. I film saranno visibili non solo da casa ma anche sulla propria PSP, quindi in piena mobilità.

Da domani sarà possibile visionare più di 100 video tra cui non solo i grandi titoli di Hollywood, ma anche le produzioni indipendenti. Necessaria per benificiare della nuova feature sarà una connessione a banda larga. Sventata inoltre la paura più grande degli utenti italiani, ossia, quella di dover aspettare che il download giunga al termine. Ogni film sarà riproducibile non appena si farà partire il suo scaricamento. Sony ha poi promesso una velocità di trasmissione in grado di aiutare anche le linee più scadenti.

Accedere al Video Delivery Service sarà veramente un gioco da ragazzi in quanto basterà loggarsi con la username e la password che già si usano per PlayStation Store.

Difetti nel servizio? Forse solo uno. Aaron ci ha riferito che la possibilità di ascoltare un film in lingua originale e/o con i sottotitoli sarà a discrezione del produttore che potrà abilitare o meno questa feature.

![][__userfiles__Foto Fabio + Sony.jpg]

Segue un’immagine della nuova interfaccia grafica che, come si può vedere, è del tutto in linea con quanto visto nello store attualmente presente

[__userfiles__General Manager Sony.jpg]: /images/v/600×800/__userfiles__General Manager Sony.jpg [__userfiles__Foto Fabio + Sony.jpg]: /images/v/600×450/__userfiles__Foto Fabio + Sony.jpg

Articolo precedenteSocom 4
Prossimo articoloLost Planet 2 – Recensione
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.