Operencia: The Stolen Sun

Piattaforme


L’omaggio moderno di Zen Studios ai classici dungeon crawler in prima persona ti porta nella terra di Operencia, un mondo fantasy non convenzionale ispirato a una terra lontana citata in innumerevoli storie popolari ungheresi. Un sistema di combattimento a turni della vecchia scuola si combina con l’ispirazione tratta dalla mitologia mitteleuropea per offrire un’esperienza di gioco di ruolo che si rende unica, ma anche familiare.
Operencia ospita un intrigante mix di mitologia inesplorata, versioni fantastiche di luoghi storici reali (ad esempio la Fortezza di Deva e Balvanyos) e personaggi (ad esempio Attila e i Sette Capi dei Magiari) che, tutti insieme, formano un nuovo universo di gioco uniforme. Molti dei sette personaggi principali del gioco prendono spunto da eroi di storie dimenticate raccontate centinaia di anni fa, come il coraggioso cavaliere Mezey e Sebastian l’Ammazzadraghi.

SCREENSHOTS

Recensioni (1)

8 .2
Sin dalle primissime battute, Operencia: The Stolen Sun si immerge completamente in quella tradizione vecchia scuola dei giochi di ruolo definiti "dungeon crawler", ovvero...

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!