Sony ha puntualmente svelato i titoli che gli abbonati al PlayStation Plus potranno scaricare gratuitamente dal prossimo mese. A spiccare è certamente BioShock: The Collection, pacchetto contenente l’apprezzata trilogia di FPS caratterizzati da una forte componente narrativa e The Sims 4, ultimo capitolo della storia serie targata EA.

Non manca una gradita sorpresa dedicata agli utenti PSVR che potranno godere del divertente Firewall Zero Hour, sparatutto tattico da giocare in co-op online.

Vi ricordiamo che i suddetti giochi potranno essere riscattati, e conseguentemente scaricati, dagli abbonati al PlayStation Plus dal pomeriggio di martedì 4 febbraio. Qualora non l’aveste ancora fatto, vi rimane una settimana di tempo per aggiudicarvi i titoli free di gennaio, Uncharted The Nathan Drake Collection e Goat Simulator.

Vi lasciamo al trailer promozionale diffuso sui canali YouTube ufficiali di PlayStation e alle descrizioni ufficiali dei vari giochi!

BIOSHOCK: THE COLLECTION

Dalla città sommersa di Rapture alla metropoli sospesa di Columbia, BioShock: The Collection ti farà esplorare luoghi affascinanti, maestosi, ma anche pericolosi, che non dimenticherai facilmente. BioShock: The Collection include tutti e tre i giochi di questa premiata serie – BioShock, BioShock 2 e BioShock Infinite – rimasterizzati in 1080p, inclusi tutti i contenuti aggiuntivi per giocatore singolo.

THE SIMS 4

La serie The Sims festeggia il suo 20° compleanno a febbraio e sei invitato anche tu! In The Sims 4 avrai finalmente la possibilità di giocare con la vita stessa. Potrai scatenare la tua immaginazione e creare Sim in un mondo unico plasmato da te.

FIREWALL ZERO HOUR

Diventa un mercenario e impossessati o proteggi informazioni dai team avversari in Firewall Zero Hour, uno sparatutto tattico 4v4 sviluppato esclusivamente per PS VR. Tuffati in intensi scontri multigiocatore con la nuova stagione di Firewall Zero Hour – Operation: Black Dawn – in uscita il 4 febbraio, con una nuova mappa (Oil Rig) disponibile per tutti i giocatori e altri contenuti gratuiti!

Articolo precedenteTorchlight Frontiers diventa Torchlight III: l’annuncio ufficiale
Prossimo articoloResident Evil: il prossimo capitolo sarà in prima persona?
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!