Capcom continuerà a sviluppare titoli per PS3 e Xbox 360

Secondo l’ultimo report finanziario di Capcom, emerge che l’azienda non ha intenzione di abbandonare il mercato delle console old gen tanto facilmente.

Secondo le stime del mondo il mercato di PS3 e Xbox 360 è ancora florido e la software house ha intenzione di sfruttare ancora a lungo questa importante fetta di mercato sviluppando titoli crossgen.

Inoltre, Capcom ha dichiarato che ridurrà i tempi di sviluppo standard dei suoi titoli tripla A da quattro anni a due anni e mezzo, in modo da ridurre i costi e rendere più frequenti le uscite e le entrate.

Fonte: thegamescabin.com

Articolo precedenteL’exploit di Mr. Robot
Prossimo articoloStar Wars Battlefront: niente chat vocale in game e solo quattro mappe per la modalità Walker Assault
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.