Left 4 Skaven

Tra le più belle sorprese di tutta la Gamescom 2015 di sicuro è annoverabile la nuova creatura dei ragazzi di Fatshark, Software House svedese già apprezzata per giochi quali War of the Roses ed Escape Dead Island. Warhammer: The End Times – Vermintide è uno sparatutto co-op molto simile per attitudine al mai troppo giocato Left 4 Dead, con forti suggestioni di quel capolavoro che risponde al nome di Dark Messiah of Might & Magic, il tutto calato nel decadentissimo mondo di Warhammer: The End Times, tra i più fascinosi dell’offerta di Games Workshop.

We’re not superheroes

Il gioco offre ad un massimo di quattro persone la possibilità di scegliere tra cinque eroi, ognuno dei quali ci è parso ben caratterizzato e capace di sopperire alle mancanze di altri con le proprie abilità. Sì, perché il gioco è pensato per la collaborazione, per questo punisce fortemente l’eroe solitario che cerca gloria personale impelagandosi in situazioni impossibili, mentre premia chi riesce a trovare una solida collaborazione con i propri compagni di squadra, cosa resa possibile anche grazie al notevole livello di difficoltà che il gioco ci porrà davanti. Come nel titolo Valve, ogni giocatore avrà accesso a tre oggetti e due armi: siamo rimasti colpiti dal buon feeling di queste ultime, specialmente da quelle bianche, la cui ottima responsività e il senso di appagamento che ne scaturisce dal loro utilizzo sono ai massimi livelli. Tenendo ben presente che si tratta di un titolo indirizzato esclusivamente al multiplayer, quindi alla ricerca di fluidità più che di dettagli, è risultato assai piacevole anche dal punto di vista visivo. Forse si poteva fare qualcosina in più per quanto riguarda l’interattività ambientale, ma di questa mancanza il divertimento ne ha risentito ben poco.

Concludendo…

La versione da noi testata era un’alpha, per questo era davvero povera di contenuti, ma gli sviluppatori ci hanno assicurato una campagna longeva, un sistema di progressione dei personaggi( e il conseguente accesso ad armi ed oggetti sempre più potenti) e una maggiore varietà di nemici ( in pratica per tutta la nostra esperienza abbiamo dovuto fare i conti solo con interminabili orde di Skaven ). Nulla di cui preoccuparsi dunque, attendiamo solo la versione completa in uscita questo Autunno su PC per divertirci come bambini in un parco giochi. Per la data d’uscita della prevista versione next-gen si attende l’annuncio.

Articolo precedenteVersus Evil Lineup – Anteprima [Gamescom 2015]
Prossimo articoloN++
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.