Square Enix ha annunciato che le ip di Gex, Fear Effect e Anachronox saranno disponibili per tutti gli sviluppatori Indie grazie all’iniziativa “Collective”.

Tramite quest’iniziativa potremo vedere nuovi capitoli di queste grandi serie sviluppati da studi indipendenti.

Nei termini dell’iniziativa della compagnia giapponese apprendiamo inoltre che questa non sarà troppo restrittiva nello sviluppo di questi titoli, permettendo che, ad esempio, un nuovo capitolo di Gex possa essere uno strategico o uno sparatutto.

Non vediamo l’ora di scoprire se l’iniziativa avrà successo e come saranno i nuovi giochi di queste storiche serie.

Fonte: AGB

Articolo precedenteLo sviluppo di The Last Guardian non è stato abbandonato
Prossimo articolo10 minuti di gameplay della versione PS4 di Final Fantasy Type-0 HD in un video
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.