GTA V: rimandata la versione Pc. Confermato l’always online

Brutti giorni per tutti coloro che aspettano con impazienza la versione Pc di Grand Theft Auto V, il bestseller di Rockstar.

Infatti dopo mesi di incertezza Rockstar ha comunicato che la versione Pc del gioco, prevista per il 27 gennaio, è stata rimandata al 24 marzo, per poter apportare quei lavori di rifinitura necessari per fare in modo che il titolo “possa presentarsi sul mercato nella sua forma migliore”.

Ma, purtroppo, non è finita qui. Sembra che il titolo su Pc richiederà un check online obbligatorio, costringendovi praticamente ad essere sempre online mentre giocate al titolo.

Ciò lo apprendiamo grazie alla pagina ufficiale di Rockstar dedicata ai requisiti richiesti per fruire al titolo.

Naturalmente questa scelta è stata fatta per combattere la pirateria, ma rimane comunque un imposizione che non tutti digeriranno.

Articolo precedenteEvolve: svelato il Behemoth
Prossimo articoloAnnunciato un nuovo Fire Emblem per 3DS
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.