Lo sceneggiatore / regista David Cage, il team di Quantic Dream, gli attori protagonisti Ellen Page Willem Dafoe, ci raccontano come è nato il gioco e cosa ha significato, per ognuno di loro, prendere parte ad un progetto così ambizioso.

Cos’è Beyond: Due Anime?

Beyond: Due Anime è qualcosa di più di un gioco. Con una sceneggiatura dal taglio decisamente cinematografico e grazie l’utilizzo della tecnica del performance capture, Beyond: Due Anime e’ a tutti gli effetti un thriller d’azione avvincente e imprevedibile.

David Cage – game director del gioco e uno dei più apprezzati professionisti del settore videoludico mondiale – per quest’opera è stato ispirato dalla perdita di un componente della sua famiglia a cui teneva molto. Tutto è iniziato così, con il desiderio di immaginare cosa accadrebbe se ci fosse un "dopo".

Beyond: Due Anime, quindi, parla della morte. Ma vi sono anche temi “positivi” e altrettanto profondi, come la crescita dell’individuo, il cambiamento e l’imparare ad accettarci per come siamo.

Con questo titolo, Cage ha voluto creare un viaggio, qualcosa di epico, emozionante e forte, che il giocatore ricorderà a lungo una volta terminato il gioco.

Benvenuto nel mondo di Beyond: Due Anime!

Articolo precedenteMario & Luigi Dream Team Bros. – Recensione
Prossimo articoloDeadpool – Recensione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.