Assassin’s Creed – Il futuro delle serie rimane nel passato!

Il Comic Con 2013 di San Diego ha rappresentato un’ottima occasione per Darby McDevitt (il celebre scrittore e sceneggiatore nonchè collaboratore principale per la serie Ubisoft ) per ipotizzare le possibili location dei futuri capitoli di Assassin’s Creed. Nonostante in molti abbiano fantasticato su ambientazioni moderne, è il passato che i fan della serie amano, e lo stesso McDevitt ha sognato uno scenario ambientato nel Giappone feudale (che se ricordate rientrava nei tanti rumors sulla serie, assieme alla Rivoluzione Francese, Americana e all’antico Egitto). Ecco le sue parole: "Credo che l’era degli Shogun sia un’ epoca molto interessante, però non spetta ad una solo persona decidere e, in ogni caso, qualsiasi cosa faremo, sarà eccezionale."

E voi che periodo storico vorreste fosse raccontato attraverso il punto di vista dei letali assassini dell’Ordine?!

Articolo precedenteUn ritorno per Lara Croft?
Prossimo articoloGod of War – Ascension in un nuovo trailer
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.