AION Free-to-play: arrivano le versioni in spagnolo, italiano e polacco

L’MMO fantasy AION a partire dal 31 luglio sarà disponibile in tre ulteriori lingue, come ci comunica oggi il provider di giochi Gameforge. Alle versioni già esistenti in tedesco, inglese e francese si uniranno le versioni in spagnolo, italiano e polacco. Inoltre, a settembre arriverà anche il client di gioco in turco. Il gioco avrà delle registrazioni audio interamente localizzate, pagine web e forum adattati, supporto e community management per ogni paese, e in previsione delle nuove versioni ci saranno anche dei nuovi server per i diversi paesi. Per chi preferisce vivere l’avventura con compagni che parlano la sua stessa lingua, è arrivata la superficie di gioco perfetta. Tuttavia, i server saranno indipendenti dal client: ad esempio se un giocatore utilizza un client italiano per leggere i testi o i messaggi nella propria lingua o le visualizzazioni, può comunque continuare a giocare su una versione in inglese.

‘Il nostro obiettivo è mettere AION a disposizione di tutti i giocatori offrendo la migliore qualità possibile, indipendentemente dal paese di provenienza, e garantire, così, la migliore esperienza di gioco. Grazie alle versioni in diverse lingue, in futuro, un numero maggiore di giocatori potrà vivere AION nella sua lingua e addentrarsi ancora meglio nel mondo di Atreia’, sostiene Volker Boenigk, executive product manager per AION presso Gameforge.

4.0 sta arrivando: il microsito offre ulteriori informazioni

In previsione dell’imminente ampliamento 4.0 che avrà luogo in agosto, Gameforge ha pensato di mettere a disposizione un microsito contenente ulteriori informazioni sull’update. Il sito sarà disponibile in tutte le lingue in cui è disponibile il gioco stesso e offrirà un’anticipazione attraverso trailer, descrizioni delle classi e delle abilità, prospetti delle regioni e delle istanze su quanto attende quest’anno i fans di AION. Il microsito è consultabile alla seguente pagina: http://update.aionfreetoplay.com

AION Free-to-play: un mondo di gioco prospera rigogliosamente

A partire dal lancio della versione gratuita di AION si sono registrati 2,7 milioni di account, che sono divenuti attualmente circa 3,5 milioni di giocatori nel mondo di Atreia. Per offrire maggiore spazio, Gameforge pensò poco dopo il lancio di offrire quattro server aggiuntivi. La versione 3.0, il maggiore update finora, fornì ad AION nuovi contenuti come l’housing, il sistema del clima, nuovi mestieri e cavalcature. L’update 3.5 mise principalmente il focus su contenuti aggiuntivi per giocatori di alto livello riguardanti PvE e PvP, mentre l’attuale versione 3.9 ha portato ad Atreia server per principianti e per le istanze.

Articolo precedenteDeep Silver annuncia la Limited Edition e la Fan Edition di KILLER IS DEAD
Prossimo articoloSmart Pad S4
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.