Si ritorna a Cassardis e non solo…

Inserendo il primo DVD e avviando il gioco inizieranno ad apparire ricerche di salvataggi o altro, infatti il gioco ci fornisce alcuni bonus a chi abbia già almeno un salvataggio della versione normale del titolo, consegnandoci 100.000 cristalli della faglia, qualche equipaggiamento extra e una pietra del teletrasporto dall’uso illimitato! Il gioco riprenderà da dove l’abbiamo lasciato l’ultima volta, o in caso di nuova partita partirà il semplice tutorial. In entrambi i casi, appena metteremo piede a Cassardis (la prima città/villaggio) del gioco apparirà un messaggio che ci comunica di andare al molo di notte. Infatti grazie a qualche conversazione con il nuovo personaggio introdotto, siamo condotti sulla nuova isola, ma attenzione perché all’interno della nuova zona introdotta ci sono mostri fortissimi che vi daranno del filo da torcere anche se siete ormai di alto livello e con un buon equipaggiamento.

Il mistero dell’isola…

Il personaggio che ci porterà sull’isola, non ricorda nulla ne del suo passato né del perché si trova lì, è soltanto confinata in quel luogo e può viaggiare spiritualmente raggiungendo il molo di Cassardis, la sua unica capacità è quella di purificare oggetti maledetti trovati all’interno dell’isola.

Tante novità, Tanti nuovi doveri..

Se avete giocato a questo titolo non potrete aver notato quante missioni vi siano presenti di base, ma con Dark Arisen vengono incluse anche tante missioni presenti nei vari DLC che Capcom decise di rilasciare singolarmente dopo il lancio del gioco! Inoltre son state aggiunte varie feature al box oggetti, infatti adesso se avete necessità di rifarvi l’equipaggiamento dopo aver cambiato classe, potrete accedere direttamente al box per potervi preparare per qualsiasi occasione. Da non dimenticare anche i nuovissimi equip che si vanno già ad aggiungere ai precedenti,insieme a un nuovo roster d’abilità, insomma Dark Arisen sicuramente ha aggiunto molto ad un mondo già vasto.

Un ‘occasione per dare uno sguardo ai nostri personaggi

Oltre a tutte le caratteristiche già elencate, Dark Arisen ci offre la possibilità di installare le texture in Alta qualità, ovviamente non sono necessarie, ma è sempre bello vedere un gioco con una nuova veste grafica. Non immaginatevi grafica pompatissima, ma di buona qualità per farvi godere a pieno l’universo degli Arisen.

Il gioco è bello quando dura tanto..

Nonostante il mondo di Dragon’s Dogma già da solo offre svariate ore di gioco, sembra essere così anche per la sua espansione, infatti nonostante ci vogliano molte ore completare la “trama”, l’espansione punta sull’esplorazione e di ricerca dell’equip migliore sfiorando le 10-15 ore di gioco, da ricordare che comunque tutto ciò non giustificano l’acquisto di un titolo già giocato.

Conclusioni

Sicuramente Dark Arisen farà impazzire chi ha già terminato la prima parte del titolo e non, la nuova veste grafica sicuramente fà la sua figura e i vari DLC inclusi daranno un ulteriore spinta alla già ottima longevità. Sicuramente un ottimo Action Rpg da giocare.

CI PIACE

Nuova veste Grafica.\nTante novità.\nDifficoltà elevata nelle nuove zone.

NON CI PIACE

Facilitazione obiettivi/trofei.

Conclusioni

Per un espansione indubbiamente un ottimo lavoro che aggiunge qualcosa a un gioco già completo di per se, peccato per alcuni cali di frame durante il boss finale

8Cyberludus.com
Articolo precedenteFire Emblem Awakening – Recensione
Prossimo articoloMonster Hunter 3 Ultimate – L’esperienza multigiocatore su Nintendo 3DS
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.