Il web 2.0 ha permesso agli utenti di diventare il motore che manda avanti la macchina Internet, ed ormai quasi tutti i siti commerciali studiano nuove strategie per mettere la clientela al centro di tutti gli interessi.

Oggi è tempo di Zodiac, che l’1 Aprile ha svelato alla stampa il nuovo aggiornamento della piattaforma, l’Airganon Upgrade, da molti conosciuto anche sotto il nome in codice Antani, basato sull’algoritmo SVG4.

Vista la complessità dell’algoritmo con scappellamento, vi riportiamo i dettagli del comunicato:

“L’out e il crowd sourcing al servizio di un portale di digital delivery? Sì, se alla base c’è l’algoritmo SVG4, già utilizzato in passato per operazioni di controllo fiscale. E proprio partendo da questo piccolo miracolo informatico, il team di tecnici responsabile dello sviluppo del software client di Zodiac, ha messo a punto un plugin destinato a fissare un nuovo standard nel settore. Ribattezzato “Airganon”, questo modulo scansionerà i portali videoludici più importanti d’Italia, alla ricerca di commenti positivi e negativi in calce agli articoli, oltre che nei post sui forum, per ricavarne – attraverso un cross checking – delle tabelle contenenti i gusti di tutti gli utenti e generare quindi un’offerta di titoli calibrata per ciascun individuo.”

Secondo il team di Zodiac, si tratta di “un crownd sourcing a tutti gli effetti, che garantirà al tempo stesso il totale anonimato.”

Per maggiori dettagli, aspetteremo Zodiac. In rete è trapelata un’anteprima – con spiegazione nei minimi particolari – pervenuta direttamente dai piani alti della classe politica, già in possesso del sofisticato algoritmo.

Articolo precedenteMonster Hunter 3 Ultimate – Recensione
Prossimo articoloDisney chiude la divisione LucasArts
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.