E’ stata annunciata esattamente 24 ore fa la Collector’s Edition di Dead Island Riptide, seguito del buon action uscito lo scorso anno su tutte le piattaforme principali. Tuttavia, i contenuti extra della confezione, chiamata Zombie Bait Edition, hanno fatto storcere il naso a molti.

Come mostrato in figura, la Zombie Bait Edition, disponibile per chi effettua il pre-order della versione Xbox 360 in Europa ed Australia, mette a disposizione una statua in resina di un busto mutilato di 31×18.5 cm (hxl).

Molti utenti hanno apprezzato il contenuto, tuttavia negli studi di Deep Silver sono pervenute così tante lamentele da costringere i responsabili a divulgare un comunicato ufficiale alla stampa. Da quanto si legge, Deep Silver si dichiara dispiaciuta e si scusa di aver leso la sensibilità dei propri utenti, promettendo di non cadere più in un errore simile e continuare a seguire i feedback ricevuti.

Per quanto riguarda il nostro territorio, nel web pare che la maggior parte degli utenti abbia apprezzato la statua come simbolo del gioco, cominciando a fare a gara per prenotare la speciale Collector’s dell’action che vedrà la luce il 26 Aprile su distribuzione di Koch Media.

Articolo precedenteCherry Tree High Comedy Club – Recensione
Prossimo articoloInjustice: Gofs Among Us – Ecco la data ufficiale
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.