Sorridi e il mondo sorriderà con te

Una scuola, una piccola cittadina e un gruppo di adolescenti, occhi giganti e capigliature strampalate. Questi elementi potrebbero far pensare immediatamente che stiamo parlando di una nuova serie animata giapponese che possiede, come tante altre serie, una trama che tratta temi adolescenziali e in cui scuola, famiglia e relazioni sono gli elementi principali. Eppure ci troviamo di fronte ad un videogame di stampo tipicamente orientale ma che (inspiegabilmente direbbero alcuni) ha subito alcuni adattamenti per apparire più "occidentale". Il gioco è un’avventura grafica che mescola elementi rpg e meccaniche da punta-e-clicca con una spiccata attenzione verso i dialoghi.

?Come all’interno di un anime

La trama di Cherry Tree High Comedy Club! si sviluppa attorno alle vicende di Miley Verisse, una studente della Cherry Tree High, un istituto scolastico giapponese. Quest’esuberante ragazza è alle prese con la fondazione di un club teatrale ed è alla ricerca di adesioni per far si che il club entri a far parte nella lista di quelli ufficialmente accettati dalla scuola.
Questo obiettivo, attorno al quale si snoda la trama del gioco, si mescola con la vita privata di Miley: compiti di scuola da svolgere, rapporti sociali da intraprendere e consolidare e tutta una serie di interessi e hobbies da coltivare.
Sin dal primo istante di gioco, sembra di trovarsi all’interno di un anime, i cui personaggi sono alla ricerca di una propria identità, di un’aspirazione. E’ anche una storia di amicizie e interazione dinamica. Miley si mostra amichevole con tutte le sue potenziali reclute, lasciando al giocatore il compito di risolvere la situazione quando alcuni di essi però rischiano di non andare troppo d’accordo, tra i dialoghi esilaranti che questo tipo di episodi genera.
Il mondo attorno al quale si muove la protagonista è rappresentato da una cittadina tipicamente giapponese, con le case a schiera, un santuario ed un castello dell’epoca medievale (tra gli altri), ma i luoghi principali in cui si svolge il gioco sono la scuola e i luoghi d’incontro come la zona commerciale ed il parco.

Trattandosi di un gioco che esamina tematiche adolescenziali, gli adulti possiedono ruoli secondari, eccetto alcuni personaggi chiave come la proprietaria del dormitorio in cui vive la protagonista. Il dialogo all’interno di Cherry Tree High Comedy Club rappresenta il cardine del gioco. Qualsiasi cosa di cui Miley avrà bisogno, la deve cercare nella persona giusta, attraverso una serie di dialoghi piuttosto variegati. I dialoghi tra i diversi personaggi che si possono incontrare, cambiano giorno dopo giorno mentre ciò che i personaggi secondari dicono (ad esempio l’edicolante) cambiano ogni settimana. Miley è una ragazza energica con un grande senso dell’umorismo, sicura di sé e piuttosto piantagrane. Il suo carattere a tratti infantile (si considera spesso come un’eroina agendo in modo inappropriato) si mostra spesso divertente. La vena comica di Miley non le impedisce di avere difficoltà ad avvicinarsi e convincere i suoi obiettivi ad unirsi a lei.
Ogni eroe che si rispetti non può non avere un antagonista. Octavia è un’amica d’infanzia di Miley, con la quale non riesce ad andare d’accordo essendo cresciuta in un ambiente piuttosto altolocato e snob. Ottavia, nel suo ruolo di presidente del consiglio studentesco, cercherà in tutti i modi di impedire che Miley riesca a formare il suo club.

Per riuscire a fondare il club di teatro saranno necessarie all’incirca sei ore di gioco. Le meccaniche di gioco sono relativamente semplici e possiedono alcuni elementi rpg come: il portare a termine alcuni compiti per ottenere denaro o oggetti importanti; l’aumento delle abilità del personaggio che sono utili per migliorare le affinità con le potenziali reclute. Ogni personaggio che possiede le credenziali per entrare nel club, ha una serie di interessi di cui bisogna tener conto, sia per cercare di convincerlo sia per farlo andare d’accordo con gli altri membri del club.
La colonna sonora che ci accompagna durante il gioco riprende alcune sonorità tipiche dei cartoni animati alla quale si ispira. L’adattamento, eccessivamente modificato per compiacere un pubblico occidentale, risulta in contrasto con le atmosfere del gioco. Data la natura del gioco, la lingua del gioco (inglese) rischia, infine, di allontanare chi non gradisce tradurre una mole così imponente di testi.

Conclusioni

Cherry Tree High Comedy Club mostra ben presto i suoi limiti di gioco. La trama e l’ambientazione per quanto possano essere poco originali, sono gli unici elementi che avrebbero meritato maggiore attenzione. Il gioco soffre la povertà di azioni che si possono effettuare in una sola giornata e l’eccessiva presenza di dialoghi che appaiono essere stati fin troppo "adattati" per compiacere un pubblico occidentale. Il titolo dello studio 773 è consigliato esclusivamente ad un pubblico amante del genere e della cultura giapponese.

CI PIACE

– Anche se è stata sostanzialmente rivista, l?atmosfera di gioco trasuda Giappone da tutti i pori.

NON CI PIACE

– La mancata localizzazione in italiano rende il gioco meno accessibile.\n- Meccaniche di gioco da rivedere.\n- Durata esigua.

Conclusioni

Cherry Tree High Comedy Club mostra ben presto i suoi limiti di gioco. La trama e l?ambientazione per quanto possano essere poco originali, sono gli unici elementi che avrebbero meritato maggiore attenzione. Il gioco soffre la povertà di azioni che si possono effettuare in una sola giornata e l?eccessiva presenza di dialoghi che appaiono essere stati fin troppo ?adattati? per compiacere un pubblico occidentale. Il titolo dello studio **773** è consigliato esclusivamente ad un pubblico amante del genere e della cultura giapponese.

6Cyberludus.com
Articolo precedenteTomb Raider Underworld gratis tramite free to play
Prossimo articoloDead Island Riptide e la Collector’s che fa discutere
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.