La scoperta dell’acqua calda. Non riusciamo a pensare ad espressione più adatta per commentare le parole di John Clark, managing director della divisione inglese di SEGA, noto sviluppatore e produttore nipponico (i creatori del porcospino Sonic, per chi non lo sapesse, NdR).

In occasione della London Game Conference, uno dei più illustri rappresentati di SEGA in Europa, durante un discorso, afferma che:

“Steam ha 50 milioni di utenti (registrati) con una media attuale di 5 milioni di utenti giocanti. La beta di Steam Big Picture ha attualmente 500.000 iscritti, e Steam Workshop ha 300.000 oggetti con 106.000 contributi dalla comunità. Questi sono numeri veramente importanti.”

Numeri importanti, aggiungiamo noi, che sono una realtà assodata da tempo, in lenta e costante crescita, che indicano come il computer – grazie soprattutto al programma di gioco e di rivendita creato da Valve Software – non è di certo la piattaforma meno indicata o meno usata per godersi i videogiochi.

Finalmente anche un grande produttore come SEGA sembra essersi accorto del valore della comunità che ama giocare con mouse e tastiera, non certo una minoranza o una nicchia (come sono soliti pensare “i grandi”) ma un bacino non indifferente che può fare la differenza. Che il Pc-Gaming abbia finalmente trovato le attenzioni che ha sempre meritato? Da parte di SEGA forse si, speriamo che gli sviluppatori giapponesi non siano gli unici ad aver “scoperto l’acqua calda”.

Fonte: Pcgamesn.com

Articolo precedenteCapcom registra il nome e il marchio ‘Fighters Of Capcom’
Prossimo articoloDragon’s Dogma – La versione Pc “sta arrivando”…
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.