Deadpool – GamesCom 2012

Il tempo é arrivato, e noi non aspettavamo altro. Tra le tante, meravigliose porte che questo GamesCom 2012 ci ha aperto, non ci aspettavamo di trovarne una cosí piena di malattia mentale e di risate come quella che ci ha spalancato il mondo di Deadpool , titolo sviluppato da High Moon Studios presentato alla ultima Comic Con di San Diego. Sean Miller, uno dei responsabili per questo titolo, ci ha aperto le porte di un mondo pieno di delirio e follia, dove risate e sangue si mischiano in un action game come non se ne sono davvero mai visti, se non per il gigantesco carisma del suo protagonista, il mercenario chiaccherone!

Un gioco pensato dal protagonista del gioco… Davvero?

Chi conosce l’universo Marvel ne ha giá piena coscienza ma per tutti gli altri è necessaria una breve introduzione, molto semplice: Deadpool non è un personaggio normale! Si tratta di un mercenario pazzo che soffre di disturbi di personalitá (sente le voci nella sua testa) ed è pienamente cosciente del suo essere il personaggio di un fumetto… Oltre a saper combattere egregiamente con spade, pistole e tanti altri marchingegni, il nostro è anche capace di abbattere la quarta parete come nessun altro… Ed è esattamente quello che fa per tutto il gioco! Pensateci: un personaggio che sa di essere il protagonista di un fumetto che sa di essere all’interno di un videogioco… le premesse sono davvero esaltanti! Mentre Sean Miller ci spiega tutte le funzioni del gioco, Deadpool appare nello schermo, lo interrompe e bussa sul vetro, chiedendoci se ci sono delle donne in sala… Detto questo, preme il tasto della modalitá campagna come se fosse quello di un ascensore e inizia a scendere fuori dallo schermo, chissá dove… Imitando la scena finale del buon vecchio Arnold in Terminator 2, con tanto di musica originale e gesto della mano! Le risate dei presenti accompagnano l’inizio di un gameplay davvero frenetico: mentre Deadpool ci spiega a voce tutti i controlli, ci dirigiamo in un livello fognario, del quale il nostro “eroe” sottolinea la scontatezza… il nostro salta da parete a parete, fischiettando Smooth Criminal e imitando Michael Jackson , mentre squarcia orde di ninja furiosi con tutte le sue armi, dalle spade, alle comuni pistole, a piú agili sai (coltelli da combattimento orientali, NdR) fino ad arrivare a fucili ed enormi armi fantascientifiche. Il tutto è condito da una serie di battute davvero interminabili…

E se il giocatore non si impegna, Deadpool non perde un secondo e lo redarguisce per il pessimo lavoro svolto: addirittura, durante un Quick Time Event, il giocatore puó smettere di premere i tasti, è vero, e mentre la scena è completamente ferma Deadpool, persa la pazienza, si volta chiedendo “… Cosa aspetti?”. Non mancano momenti di ilaritá dentro un ascensore, dove il folle si lancia in un improvvisato karaoke, e un lungo salto da un elicottero in caduta, salto che riprende una scena chiave del film Space Jam , con tanto di I Believe I Can Fly canticchiata in volo, mentre le due voci nella sua testa gli ricordano “Ehi, ma noi non voliamo!” e Deadpool , prima di schiantarsi al suolo, risponde “Ma io posso ancora sognare!”… E il resto è solo duro cemento! Ogni arma e gadget, presenti in quantitá massicce, potrá essere potenziata grazie ai Deadpool Points, per una esperienza di gioco ancora piú violenta e disarmante… Non una violenza gratuita, peró, quanto una legata a un vero e proprio divertimento delirante. Nel gioco saranno presenti anche altri personaggi Marvel, tutti peró immaginati come vorrebbe il protagonista stesso e non nella loro vera forma, quindi non mancheranno alcuni volti noti cari ai fan dei grandi comics americani. Purtroppo non si sa nulla sulla precisa data di uscita di Deadpool: il gioco sará disponibile per Xbox 360 ew Playstation 3 in un imprecisato momento del 2013… E noi non vediamo l’ora!

Conclusioni

Come ci ha detto, giustamente, Sean Miller “Il bello di Deadpool è che un simile personaggio, con tutte le sue peculiaritá, ci ha offerto la possibilitá di intraprendere percorsi altrimenti inaccessibili e impensabili”: non si puó fornire un riassunto migliore per l’esperienza da noi vissuta tra le mura dello stand Activision. Deadpool dovrá essere capace di accontentare i tanti fan che lo stanno attendendo con ansia… E noi dovremo essere altrettanto bravi a controllarlo, altrimenti poco ci manca che finisca per uscire dallo schermo a prenderci a calci!

Articolo precedenteGamesCom 2012 – Namco Bandai Press Conference
Prossimo articoloDragon’s Dogma – Soluzione
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.