Satoru Iwata , presidente di Nintendo, ha rivelato oggi che la compagnia non era tanto sicura di continuare lo sviluppo di Wii U con uno schermo addizionale sul GamePad : ” durante le riunioni finali abbiamo spesso pensato di lasciare da parte il secondo schermo, perlopiù per motivi economici. Si sarebbe potuto rivelare troppo costoso per i nostri potenziali consumatori, eliminarlo sarebbe sicuramente stato comodo sia per noi, che avremmo pagato meno per costruire un singolo GamePad, sia per i giocatori, che avrebbero inevitabilmente trovato la console ad un prezzo inferiore in negozio .”

Ricordiamo che Wii U è previsto per essere nei negozi entro la fine dell’anno, ad un prezzo ancora non annunciato ufficialmente.

Articolo precedenteThief 4: online il primo trailer?
Prossimo articoloTERA gratis per sette giorni
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.