Dopo la presa di coscienza sul fatto che la serie ha intrapreso irreversibilmente la strada dell’action puro, Yoshiaki Hirabashi di Capcom ha pensato bene di consolare i fan, dichiarando che il team di Resident Evil 6 sta lavorando molto sull’atmosfera e sul modo di ricreare le emozioni tipiche della serie. Ecco le sue parole: “Stiamo ancora cercando di creare un’esperienza horror. L’intrattenimento nel gioco è basato sull’orrore. A tal fine credo che fosse necessario rendere i controlli più immediati, aprendoli un pò rispetto a quelli di prima, solo così è stato possibile immergersi in questo mondo più facilmente. Ma questo non significa che stiamo andando a perdere l’importanza di come il giocatore deve percepire il mondo che stiamo creando.”

Ci sarà da fidarsi? Lo scopriremo quanto prima. Seguiteci!

Articolo precedenteDead Space 3 – Nuovi dettagli
Prossimo articoloDarksiders II – nuovo video dietro le quinte
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.