Iniziamo con Devil May Cry 3 in quanto prequel dei precedenti , così avrete modo di gustarvi al meglio la trama.

Missione 1

Hint: prima di iniziare la missione entrate nel menù dei potenziamenti e scegliete lo stile che preferite…personalmente per questa parte iniziale di gioco consigliamo o lo swordmaster o il gunsliser i n modo da velocizzare e potenziare gli attacchi.

Appena iniziata la missione vi ritroverete nel negozio del nostro ammazza-demoni preferito, circondato da nemici..indovinate un pò quale sarà il vostro compito? Infilzarli e riempirli di piombo! Quindi premete il tasto Triangolo / Y per eseguire potenti fendenti con la spada e il tasto Quadrato / X per utilizzare le armi da fuoco per facilitarvi il compito tenete premuto il tast R1/RB così da tenere puntato un nemico…eliminate i nemici e distruggete anche gli oggetti in giro per il piccolo locale in modo da ottenere qualche Red Orb (praticamente le monete del gioco) in più .

Missione 2

Hint: prima di iniziare anche questa missione entrate nel menù dei potenziamenti e fate apprendere l’abilità stinger alla vostra spada , è un attacco molto utile che vi velocizzerà anche lo spostamento da un nemico all’altro (per eseguire l’attacco tenere premuto R1/RB + avanti sulla leva analogica + Triangolo/Y) , visto che siete nel menù provate anche qualche altro stile…ovviamente i due consigliati in precedenza saranno i più utili in questa parte del gioco.

Dopo un video che ci presenta un Dante spavaldo ci troveremo al di fuori del locale..ancora una volta circondati da demoni che dovrete far fuori.

Attenzione: alcuni di questi demoni porteranno un oggetto rotondo e sono invunnerabili ai fendenti..quindi allontanatevi e sparate poichè esploderanno danneggiando voi e chiunque altro nell’area.

Dopo aver ucciso questi demoni minori ci si presenterà davanti la Morte , non sarà un combattimento facile…statele vicino e attaccatela più che potete..quando vedete che alza la falce saltate in modo da evitare l’attacco..concludete lo scontro e proseguite guardando il filmato.

Devil May Cry HD Collection - Morte
Devil May Cry HD Collection – Morte

Missione 3

Inizierete la missione in un vicolo (volendo potrete tornare indietro allo spiazzale del locale per prendere qualche orb extra) , uccidete i nemici ma prestate attenzione poichè adesso troviamo dei nemici che ci sparano, quindi schivate e uccidete , raggiungete la fine del vicolo e entrate nella porta a sinistra premendo il tasto Cerchio/B.

Appena entrati la porta verrà sigillata dal potere demoniaco, distruggete tutto ciò che trovate intorno a voi per guadagnare qualche orb e infine distruggete i due barili di legno posti alla fine della stanza,così da trovare un “interruttore”. Per attivarlo dovrete colpirlo molte volte così da far accendere le fiammelle , una volta attivato, la porta si aprirà , prendete il fucile sulla teca con il tasto Cerchio/B , da adesso potrete cambiare arma da fuoco con il tasto L2/LT in qualsiasi momento..compreso durante una combo!!!

Attraversate la porta e vi ritroverete in un’ altra stanza., distruggete tutto e proseguite verso la porta che si sigillerà svelando nuovi nemici, fate attenzione perche’ quest’ultimi avranno la facoltà di apparire dietro di voi e falciarvi; una volta uccisi i nemici andate avanti attraverso la porta e vi ritroverete in un altro vicolo , salite l’insegna per trovare Orb extra ., andando avanti prestate attenzione poichè vi è un muro che crolla con all’interno un Cristallo rossom che colpito più volte rilascerà una gran quantità di red orb , infine raccogliete tutto ciò che vi è in quest’area e sulla sinistra troverete una statua cone delle fiammelle rosse, per estinguere queste fiamme eseguite le combo con la vostra spada , una volta distrutta la statua troverete un “Blu Orb fragment “, dopo che ne avrete collezionati 4 si formerà il blue orb che aumenterà la vostra barra salute.

Procediamo e prepariamoci allo scontro.

Arrivati a questo punto potrete affrontare una missione segreta , prima della statua del tempo (quella dorata sulla destra) c’è una porta , premete cerchio/B davanti ad essa per finire in un livello segreto che una volta completato vi fornirà un frammento di blu orb .

Cerberus

Cerberus
Cerberus

Affrontiamo questo bel cagnone…fate attenzione ai suoi attacchi e rompete il ghiaccio sopra i suoi arti e le teste con le pistole , adesso potete scegliere 2 strategie : o stargli vicino e colpire con la spada (veloce ma rischioso) o procedere con una lotta a distanza e farlo fuori con le vostre amate pistole (lento ma più sicuro) . Una volta ucciso Cerberus otterremo una nuova arma il cerberus , adesso potrete cambiare l’arma da mischia premendo il tasto R2/RT, andate avanti e procedete con la missione 4.

Missione 4

Hint : prima di iniziare, prendete e potenziate ciò che volete..a questo puto vi lasciamo liberi di potenziarvi come meglio credete.

Ci troviamo all’interno della torre dove in cima ci aspetta il fratellino del nostro ammazzademoni , iniziamo la scalata . Dirigiamoci verso destra e iniziamo a salire le scale fino a vedere sulla parete una porta blu , entrate con il tasto Cerchio , salite il corridoio facendovi spazio tra i demoni e entrate nella porta , vi ritroverete in una grande stanza peina di demoni…e indovinate? Ancora una volta bisogna fargli capire chi è il capo! Prendete le vostre armi e fateli fuori , procedete adesso con la porta che si trova sopra le scale.

Vi troverete in una stanza dove sono disposte delle statue , distruggetele , attivate l’interruttore e salite sulla piattaforma dove erano posizionate le statue ; verrete portati su verso una nuova zona ricca di nemici da mietere , divertitevi e dopo aver falciato tutti continuate ad esplorare la torre , vi consigliamo di cercare di prendere il frammento di blu orb per aumentare i vostri punt hp.

Una volta usciti dalla stanza vi ritroverete all’interno della torre , continuate a salire verso la sinistra questa volta fino a trovare una porta che vi condurrà a una stanza con una porta chiusa e sulla sinistra un ponte, salite sul ponte che si distruggerà portandovi in un’ altra zona ricca di nemici , come al solito uccideteli ed apparirà un portale magico, entrate per trovarvi nella stanza di prima ma questa volta con la porta sulla destra aperta ; preparatevi ed entrate per affrontare il boss di questo livello.

Gigapiede

Gigapiede
Gigapiede

questo boss vi attaccherà con delle scariche elettriche..il modo più veloce e facile per ucciderlo e salirgli sopra (ci sono milioni di modi..noi preferiamo usare l’abilità che ci fornisce la spada per eseguire un doppio salto) e colpirlo a ripetizione, inoltre se lo colpirete sulla testa gli farete molti più danni del normale.

Una volta eliminato il boss, procedete attraverso la porta alla fine della sala e godetevi il video.

Mssione 5

Appena entrati nella missione vi ritroverete in una stanza, raccogliete l’oggetto è uscite .

Vi saranno nuovi nemici immuni alle spade , quindi attaccate con pistole e fucile fino a farli diventare statue e poi distruggeteli a suon di mazzate.

Una volta ripulita la stanza vi trovetere davanti a un portale, entrateci per affrontare il primo boss di questa folle missione.

Jester

non è un combattimento impegnativo, schivate i suoi colpi e colpitelo quando potete , nel giro di 3-4 minuti sarà “morto e sepolto” , entrate nel portale e proseguite la missione.

Vi ritroverete nella sala dove avete affrontato il gigapiede . Uscite dalla stanza e andate verso la porta da cui siete arrivati precedentemente.

Salite in cima alla scalinata tenendo la destra e inserite l’oggetto raccolto in precedenza sull’altare, in modo da poter attivare il meccanismo.

Adesso buttatevi letteralmente di sotto non vi preoccupate non vi farete alcun danno. Una volta scesi noterete che vi è una luce circolare sopra a un cerchio di pietra. Saliteci sopra e vedrete che vi spingerà in alto, se prestate attenzione mentre salite noterete sulla sinistra un oggetto che brilla. Andate a raccoglierlo. Una volta preso tornate alla base delle scale seguendo la destra e entrate nella prima porta , si proprio quella dove siete andati precedentemente ; successivamente attraversate il corridoio e entrate nella porta. Questa volta invece di proseguire verso la prossima porta salite le scale e proseguite verso sinistra, noterete uno strano congegno e una specie di gabbia. Andata davanti al congegno premete il tasto B/Cerchio così da utilizzare l’oggetto ottenuto in precedenza ed aprire la gabbia. Una volta fatto ciò prendete l’oggetto nella gabbia . Quest’ultimo vi permetterà di camminare nel vuoto formatosi dalla rottura del ponte prima del Gigapiede e di aprire una porta. Tornate alla stanza prima del Gigapiede , apirte la porta e vi troverete in una stanza con un altro ascensore ma noterete sul muro qualcosa di strano. Avvicinatevi premete cerchio e date inizio alla missione extra.

Una volta completata/fallita tornete nella stanza di prima…attivate l’ascensore e verrete portarti in una stanza prima dei 2 boss. Distruggete tutto per trovare anche un ottimo Green orb che vi ricaricherà la vita e entrate nella stanza per affrontare Agni e Rudra. Vi consiglio di guardare il video poichè esilarante.

Agni & Rudra

Agni & Rudra
Agni & Rudra

Qui ci sono varie strategie, per semplificarvi il compito consigliamo un attacco alternato in modo da ridurre la loro energia, se sconfiggerete uno prima dell’altro, invece, il sopravvissuto prenderà la sua spada diventando un gran problema soprattutto se avrà molta vita! Quindi procedete con un attacco alternato e quando entrambi i boss avranno pochissima vita, distruggeteli senza pietà. Per schivare i loro attacchi basterà eseguire un doppio salto. Utilizzate la rebelion come arma.

Missione 6

Questa missione sarà, con molta probabilità, una delle più noiose, ma vi farà acquisire una nuova arma da fuoco.

Appena entrati nel livello vi accorgerete che vi è una statua all’interno della stanza, proseguite dritto e andate a raccogliere gli oggetti per attivarla , per ottenerli dovrete vincere delle sfide , ma niente paura .

Sfida 1

Prova della sagezza: in questa prova vi ritroverete in una stanza con 4 porte e dovrete scegliere quella giusta. Vi indichiamo

1 : alla destra di dante.

2 : alla sinistra di dante

3 : difronte a a Dante.

Vi ritroverete in una stanza con un altare. Raccogliete l’oggetto e uscite per proseguire con la prossima sfida

Sfida 2

Prova delle tecniche : dovrete soltanto schivare le lance e proseguire nel corridoio per ottenere l’oggetto.

Sfida 3

Prova del guerriero : qui dovrete attivare 2 interruttori per rendere i nemici vulnerabili

Attenzione gli interruttori si spengono!

Una volta uccisi i nemici otterrete il Terzo oggetto

Una volta prese le 3 essenze, inseritele nella statua per liberarvi la strada e acquisire l’artemis . Un’ arma da fuoco che spara proiettili demoniaci (è molto utile se utilizzata con il gunsliser al lvl3)

proseguite per la nuova via e andate avanti per terminare la missione

Missione 7

Hint: preparatevi. Sarà una delle missioni più lunghe e toste del gioco in quanto farete i conti con un temibile boss!

Inizierete da dove avete terminato la precedente missione. Entate nella porta e vi ritroverete all’interno di una specie di torre, buttatevi di sotto e entrate nella stanza. Distruggete le statue per trovare il frammento di orihalcos che vi servirà per attivare un ascensore. Uscite e tornate nella torre. Usate le spinte per salire in cima e trovare una porta. Entrate (salendo potreste vedere un oggetto che brilla , se volete raccoglietelo si tratta di un’acqua santa , oggetto che danneggia tutti i nemici nell’area). Una volta entrati proseguite vero sinistra e poi a destra per trovare un’ altra porta. Superatela e vi ritroverete in un corridoio con le statue, distruggetele e proseguite verso sinistra.

Vi ritroverete in una stanza con le porte bloccate. Andate verso il centro della stanza per trovare dei nemici. Falciateli , raccogliete l’oggetto e proseguite.vi ritroverete nel centro di una stanza con delle scale che salgono, salite e attivate lo strano macchinario inserendo il frammento raccolto prima.

Scendiamo dalle scale e proseguite verso sinistra per le scale che scendono per poi prendere l’ascensore appena attivato.

Sorpresa! Adesso siete nello stesso posto della missione numero 4. Avvicinatevi alla porta in fiamme e utilizzate l’oggetto raccolto in precedenza per entrare nella stanza.

Una volta entrati nel corridoio proseguite verso sinistra per trovare un O rb Dorato/Giallo , tornate indietro e andate dall’altra parte per entrare in un’ altra porta che vi condurrà in una stanza curiosa , che si presenterà con un muro squarciato, picchiate il muro per romperlo e scoprire una nuova stanza con all’interno un interruttore, attivatelo per far calare una gabbia rotonda . Distruggete la gabbia per trovare un nuovo oggetto , appariranno dei nemici e sapete già cosa far fare al nostro ammazzademoni.

Tornate indietro fino al corridoio dove vi erano le statue , e questa volta avvicinatevi alla porta che vi è in fondo al corridoio, inserite l’oggetto appena ottenuto e preparatevi a uno scontro memorabile.

Boss : VERGIL!!!!

VERGIL
VERGIL

State per affrontare il vostro caro fratellino , stategli vicino e per schivare i suoi attacchi, è sufficiente eseguire un doppio salto. Attenti quando si allontana perchè potrebbe usare una delle sue tecniche più letali. La missione terminerà con la sconfitta di Vergil.

Da questa missione in poi, avrete la possibilità di trasformarvi in demone premendo “L1” . Resterete demone finche le sfere sotto la barra verde dell’energia non si consumano. Potrete aumentare le sfere comprando una “Stella demoniaca” , il cui prezzo di anime, andrà sempre aumentando. Per riempire le sfere, dovrete colpire i nemici. I vantaggi saranno questi:

  • Sarete velocissimi;
  • Sarete fortissimi;
  • L’energia si ricaricherà automaticamente;
  • I nemici non vi toglieranno molta energia se vi colpiranno;
  • Potrete utilizzare alcune mosse che solo la forma demoniaca di Dante può eseguire.s

Comunque, all’inizio di questa missione, dovrete colpire 5 “Denti” , che si troveranno nei seguenti punti:

  • Sopra il luogo dove voi vi troverete all’inizio del livello, c’è un’altra parte di corpo, e li troverete il primo dente;
  • Sempre in quel pezzo di corpo, ne troverete un altro proseguendo avanti o indietro a seconda di dove avete trovato il primo;
  • Dall’altra parte del pullman;
  • Di fianco al luogo di inizio livello, entrate in un’altra parte di corpo, e proseguite fino a rompere un altro dente. Fate attenzione a quelle “pozzanghere” verdi, che vi toglieranno energia se gli sarete sopra;
  • Saltate sopra un’altra parte del corpo a destra dell’ultimo dente. Proseguite, attraversate il ponte e colpite l’ultimo “dente”.

(vi è anche una missione segreta ma al momento meglio lasciarla perdere poichè sarà molto più facile in seguito con altre armi)

A questo punto avrete sbloccato una nuova porta, sopra il pullman. Entrateci e attraversate il corridoio facendo attenzione alle pozzanghere verdi. Alla fine del corridoio, a destra, troverete una clessidra. Colpite la sostanza rossa ed entrate. Ora, fate qualche passo in avanti e ci sarà un filmato. Fuggite da quel mostro con la testa da “Gigapede” nella forma demoniaca, fino a giungere alla fine del corridoio, dove dovrete rompere la sostanza rossa di prima ed entrare nel rifugio. (Non colpite il mostro, tanto non lo potrete uccidere) Percorrete il corridoio, alla fine della zona, entrate rompendo la sostanza rossa, in una stanza (l’interno dell’occhio), dove dovrete uccidere i nemici e le anime verranno assorbite del piedistallo al centro della stanza, che genererà un oggetto luccicante che voi dovrete prendere: “Ignis Fatus”. Dopo averlo preso entrate nella porta ora sbloccata. Correte di nuovo via dal mostro ed entrate nella parte protetta dalla sostanza rossa, andate poi nella porta a sinistra (come prima). Ora, sarete al luogo iniziale della missione. Andate dentro la porta sbloccata all’inizio (quando avete rotto i 5 “denti”) e percorrete il corridoio buio, facendo attenzione alle pozzanghere verdi che non vedrete. Entrate nella sostanza rossa, andate al centro della stanza, premete “cerchio/B” per usare “Ignis Fatus” e affrontate il boss.

Boss: Cuore del Levietano

Strategia: Il cuore del Levietano , si trova in mezzo ai 2 feti, ma non potrete colpirlo finche non viene fuori dal suo bulbo. Per fare si che questo avvenga, dovrete colpire il bulbo di destra e/o di sinistra, fino a che non esaurirà l’energia. Ad aiutare il cuore, ci saranno 4 demoni per volta. Il cuore, lancia 2 attacchi con dei laser:

1- Il laser partirà da un lato e arriverà all’altro;

2- Ci saranno due laser, uno a destra e uno a sinistra, che si incroceranno passando per il centro della stanza. I laser, danneggeranno voi (se vi colpiscono) e anche i nemici. Saranno facilmente evitabili con un salto.

Sconfiggetelo per finire la missione.

Missione 9

In questa missione otterete ben 2 nuove armi! Lo Spiral e la Nevan . La prima è un fucile con proiettili perforanti, potente ma lento, la seconda è una chitarra elettrica che evocherà fulmini e pipistrelli, un ottima arma ma difficile da usare.

Bene iniziamo!

Entrate nella porta rossa e preparatevi a uccidere nuovi nemici , i ragni giganti : temibili avversari poichè fan molti danni e in più hanno molta vita.

Una volta liberata la stanza proseguite e vi ritroverete davanti a un enigma di luce.

Basterà semplicemente distruggere alcuni degli specchi che dirigono il fascio di luce e far in modo che quest’ultima si proietti all’interno dello “scudo” in mano a una delle statue.

[distruggete quello al centro e quello difronte la statua per risolvere il puzzle].

Avanzate e proseguite verso destra e entrate nella porta , proseguite nella zona per poi raccogliere l’oggetto Ambrosia (dopo averlo raccolto arriveranno dei ragnoni, preparatevi!)

Una volta liberi tornate indietro e esplorate la zona.

Se esplorata a dovere troverete su un piedistallo l’Artemis (di fronte la porta dalla quale siete usciti saltate sulle macerie per salire al piano di sopra.)

Scendete entrate dentro la grotta nella cascate. Proseguite sulla destra per arrivare alla stanza dove affronterete la bella e letale Nevan.

Boss: Nevan

Nevan
Nevan

per poterla colpire dovrete prima distruggere la sua “base/protezione” di pipistrelli (la ricreerà ogni volta), fate attenzione ai suoi attacchi e saltate più che potete. Un attacco che potrebbe mettervi KO per sempre è il bacio della morte , Nevan si mostrerà inerte e correrà a braccia aperte verso di voi. EVITATELA ASSOLUTAMENTE .

Una volta uccisa otterrete l’arma “nevan” proseguite vero la porta verde a sinistra per terminare la missione.

Missione 10

Raccogiete l’oggetto luccicante sull’altare: “Maschera di pietra” . Ora tornate nella zona dove avete trovate l’Artemis, e premete “cerchio” davanti ad una statua che ha una parte del corpo illuminata per usare la “Maschera di pietra” e far comparire un ponte davanti ad essa. Attraversatelo e prendete l’oggetto luccicante: “Generatore dimensionale” . Ora, tornate al ponte, all’inizio della missione 9 . Attraversando la prima stanza che contiene le lame, dovrete affrontare 3 nemici nuovi, non sono assolutamente potenti, ma li potrete sconfiggere in un solo modo: Colpire la pietra rossa dietro la schiena, facendo un salto e colpendolo. Vi potrà colpire solo se gli starete davanti, quindi attenti. Una volta eliminati, proseguite verso il ponte iniziale, dalla parte dove c’era la grata durante lo scontro e che ora è sollevata. Poi girate a destra per proseguire. Giunti al ponte, andate dall’altra parte e premete “cerchio” davanti alla scultura posta di fianco alla porta d’entrata. A questo punto usate “Generatore dimensionale”, partirà un filmato. Entrate nell’altra porta e finirete il livello.

Missione 11

Scendete fino a raggiungere una porta gialla.

Entrate e preparatevi a uccidere altri nuovi nemici, uccideteli e proseguite per trovarvi in una stanza molto suggestiva, andate verso sinistra e noterete delle spade conficcate nella statua, saliteci e spingete il blocco di marmo nel muro , per farlo vi basterà colpirlo, proseguite fino a trovare un muro squarciato distruggetelo e spingete fuori il blocco fino a farlo arrivare alla fine del muro. Una volta fatto ciò vi si aprirà la porta per la prossima zona.

Una volta nella nuova zona salite nella piattaforma sulle rotaie (potete anche spostare la statua che vi è lì colpendola da dietro in modo da poter scendere e prendere un green orb, un pò di vita non fa mai male ), quest’ultima sarà come un vagone di un treno, con la leggerissima differenza che appariranno demoni durante il viaggio e dovrete sconfiggerli.

Una volta arrivati al capolinea preparatevi per un altro combattimento contro un boss di tutto rispetto

Boss:Beowulf

Beowulf
Beowulf

non è difficile ucciderlo, colpitelo quando potete e schivate i suoi colpi, solita strategia del doppio salto per schivare.

Una volta ucciso prendete l’oggetto sull’altare per terminare la missione.

Missione 12

in questa missione sarete costantemente in modalità demone ma purtroppo la vostra vita calerà ogni secondo che passa! Fortunatamente i nemici son molto generosi e una volta sconfitti lascieranno cadere insime ai soliti red orb anche i green così da permettere la sopravvivenza.

Uscite dalla stanza, e riprendete la piattaforma , dovete tornare nel luogo in cui avete inserito il generatore nella missione precedente, avanzate con cautela e cercate sempre di uccidere qualche nemico in modo da non trovarvi con poca salute.

Una volta arrivati al ponte il nostro caro Dante si libererà di quel marchingegno infernale, proseguite nella nuova porta e preparatevi a uno scontro con un boss.

Boss : Geryon

Geryon
Geryon

Strategia: Nella prima parte del combattimento, state proprio davanti alla porta e sparategli. Quando vi raggiungera’, saltate e lui riapparirà in fondo al ponte. Può capitare che si fermerà, ma voi non provate ad avvicinarvici, sparategli e basta. Quando gli avrete tolto circa un quarto di dell’energia, partirà un filmato. Ora mirategli e sparategli, fate capriole a destra e a sinistra quando vi carica. Quando si fermerà, colpitelo nella forma demoniaca, ma fate attenzione al fuoco di colore blu che vi lancerà contro. Ucciso, ci sarà un filmato e otterrete un nuovo stile. Entrate nella porta ora sbloccata e finirete il livello. (una volta ucciso vi donerà il suo stile Quicksilver che vi permetterà di rallentare il tempo in cambio della barra demone).

Missione 13

Iniziato il livello ed affronterete le statue animate , meglio definite pezzi di scacchi, in quanto ricordano molto l’alfiere e il pedone (successivamente troveremo anche gli altri pezzi a dargli man forte). Una volta liberata la stanza proseguite attraverso le successive zone fino ad arrivare davanti a un nuovo enigma di luce , Rompete lo scudo successivo a quello davanti alla scultura che distribuisce luce. Poi, quello alla sinistra di quello che avete appena rotto. Ora, rompete quello di fianco al muro con delle crepe. Rompete il muro e lo scudo dopo quello che c’è subito dopo il muro. Ora, prendete l’oggetto luccicante sbloccato in un filmato: “Orihalcon” . Tornate nel corridoio precedente alla stanza. Andate a destra della porta e rompete i pezzi della scacchiera che incontrerete. Poi, andate dritti ed entrate nella porta in fondo al corridoio. Ora, vedrete una clessidra ed un portone. Dietro alla clessidra. Andate davanti al portone e premete “cerchio” per usare “Orihalcon” e quindi sbloccare la porta. Attraversatela e preparatevi ad affrontare il boss di questa missione.

Boss: Vergil

VERGIL
VERGIL

Ancora una volta affronterete il vostro caro fratellino, questa volta più agguerrito che mai in quanto non solo può trasformarsi in demone come noi ma dispone di una nuova arma che lo rende letale. Non vi sono particolari strategie per sconfiggerlo, schivate gli attacchi e evitatelo il più possibile quando si trova in forma demone. Una volta sconfitto la missione terminerà (godetevi il video).

Missione 14

iniziate la missione e esplorate l’area , vedrete un oggetto luccicante. Prendetelo e otterrete l’arma che Vergil ha usato contro di voi ,anche se un po’ lenta da utilizzare permette di scagliare dei colpi letali. Ora, andate a destra rispetto a dove avete trovato l’arma, rompete la statua che vedrete ed entrate nella porta (quella blu). Andate dentro l’ascensore in fondo al corridoio e dategli un colpo. Ora, proseguite dritti ed entrate nel buco del pezzo di muro caduto. Avanzate fino in fondo alla stanza ed entrate nella porta. vi ritroverete nel luogo precedente dove c’era la stanza delle 3 teste. Tornate al vagone che vi trasporterà nel luogo dove vi siete scontrati con Beowulf. . Arrivati, entrate nel portone. Il luogo sarà completamente diverso rispetto a prima. Entrate nella stanza illuminata di viola e, successivamente, in quella verde. Rompete i pezzi della scacchiera. Tornate indietro ed entrate nella stanza illuminata di rosso. Entrati, combatterete con un nuovo pezzo della “scacchiera demoniaca”: “Cavallo dannato”. Non sono pericolosi, ma attaccateli da dietro, per evitare le incornate. In più, salteranno e atterreranno sopra di voi. Quindi, stategli lontano quando saltano. Proseguite verso destra, vedrete una porta entrateci e superate la nuova zona rompendo i pezzi della scacchiera. Avanzate sopra una luce blu e vi ritroverete in un locale della missione 3. Proseguite lungo il percorso preso per lo scontro con “Cerberus”, ma questa volta andate in fondo alla strada e ci sarà un filmato di fine livello.

Missione 15

Missione piuttosto semplice. Potrete far ruotare la torre. Fatela ruotare e esplorate le nuove zone per raccogliere i frammenti di orihalcos ve ne servono 3 , una volta acquisiti tornate indietro fino all’ascensore all’inizio del livello e attivatelo per terminare la missione.

Missione 16

Iniziate la missione cercando di andare nella stanza più in alto in modo da poter attivare il meccanismo che farà scendere la gabbia. Distruggetela ed acquisite il “sole dorato” (oggetto che vi servirà successivamente insieme alla luna d’onice)Tornate indietro.

Entrate nell’altra stanza. Andate verso il basso, entrate nell’apertura e attivate i due meccanismi, fate scontrare le sfere tra di loro le quali una volta infrante vi daranno la Luna d’onice .

Tornate indietro, inserite i 2 oggetti nel meccanismo per aprire la porta. Proseguite per 2 zone fino ad arrivare ad una porta gialla, preparatevi per l’ennesimo boss

Boss: Lady!

Lady
Lady

Questa volta non abbiamo un demone come avversario ma un’ umana che ci darà filo da torcere. Statele vicino e attaccatele con le armi da mischia. Attenti quando vi sparerà con il “Kalina Ann”, il suo enorme lanciamissili. Una volta sconfitta vi donerà l’arma da lei tanto amata.

Missione 17

Entrate nella stanza con i cubi e proseguite fino alla porta più in alto (non fermatevi alla prima!), avanzate fino a raggiungere la stanza della prova della saggezza. Troverete il muro frantumato, attraversate tutte le stranze fino a raggiungere una pedana che vi condurrà dove avete affrontato vostro fratello la prima volta. Purtroppo questa volta abbiamo un altro nemico: Doppelganger

Boss Doppelganger

Doppelganger
Doppelganger

Questo boss sarà la vostra esatta copia. L’unico modo per danneggiarlo e aprire tutti i riflettori così da levargli l’aura d’ombra che si tiene intorno e che lo protegge. Una volta sconfitto otterrete un nuovo stile , il quale vi permetterà, in cambio della barra demone, di poter evocare il vostro doppelganger.

Missione 18

Questa è una delle missioni più difficili del gioco in quanto dovrete afrontare nuovamente tutti i boss già falciati (tranne il doppelganger , vergil e il cavallino.).

Inizierete la missione in una strada. Percorretela e entrate negli specchi i quali fungono da collegamento tra vari mondi. In uno di questi vi ritroverete in una scacchierà e dovrete vedervela con tutti i pezzi degli scacchi.

Una volta conclusa la vostra partita a scacchi proseguite per arrivare in una stanza dai colori molto chiari, con al suo interno uno specchio con dei fili incastonati. Seguiteli per trovare altri specchi i quali vi ricondurranno ai boss precedentemente uccisi .

Una volta sbloccato lo specchio, saltate dentro per completare la missione.

Missione 19.

proseguite fino a trovarvi in una stanza piena di specchi con una statua al centro. Per proseguire dovrete distruggere lo specchio che avrà un colore diverso dagli altri (più sul verdognolo), una volta distrutto vi sarà uno “specchio portale”. Attraversatelo e proseguite fino a trovare un oggetto “samsara ” il quale andrà a inserirsi nella statua dove vi sono tutti gli specchi.

Tornate indietro e inserite il samsara all’interno della statua per attivare una nuova zona attraverso uno specchio portale. Seguite il percorso e entrate nella porta azzurra.

Boss: Arkham

Arkham
Arkham

Attenti poichè vi farà molto male con estrema facilità. Colpitelo con la spada fin quando è presente nella zona , quando poi “scompare” pensate alle creature che ha evocato. Una volta arrivato a metà vita si attiverà un filmato sorprendente.

Continuate il combattimento e distruggetelo (questa volta avrete dalla vostra anche un inusuale compagno quindi sarete 2 contro 1).

Missione 20

Finalmente l’ultima missione, uno scontro corpo a corpo con vostro fratello Vergil il quale è riuscito a impossessarsi della force edge (la spada di Sparda , il padre di dante). Attenzione a quando la lancia sta per colpirvi e attaccatelo quando potete. Sarà uno scontro memorabile. Una volta finita la missione vi sarà un filmato.

Complimenti avete terminato Devil MayCry 3!

durante i crediti avrete la possibilità di combattere. Se ucciderete 100 demoni vi sarà una piccola sorpresa nonchè un filmato speciale.

Hint: E’ presente un cheat nella versione che abbiamo testato : nel menù principale tenendo premeti Lb+Rt+Rb+Rt e spostando la levetta analogica sinistra in alto a sinistra e premendo contemporaneamente sul dpad giùdestra si attiverà un codice che vi sbloccherà tutto..ma non vi permetterà di salvare e/o sbloccare trofei.

Articolo precedenteThe Witcher 2: un video riassume il primo titolo
Prossimo articoloDevil May Cry HD Collection
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.