Uscito a metà Ottobre, Batman: Arkham City ha riscosso il successo che ci si aspettava dalla produzione e dal mondo della critica.

Il secondo (capo)lavoro di casa Rocksteady ha affermato il team di sviluppatori come uno dei più importanti a livello mondiale, sia per cura dei dettagli che, soprattutto, per la capacità di imbastire storyline e sceneggiature davvero di pregevole fattura.

Cavalcando l’onda del successo e la buona media vendite del titolo, ecco arrivare il DLC Robin , dedicato, come è chiaro, allo storico aiutante del Cavaliere Oscuro .

Nell’articolo faremo anche menzione del pack di costumi, ovvero il DLC Skin Pack uscito qualche giorno fa.

Come accade per la maggior parte dei DLC, anche i due che presentiamo oggi sono destinati a far parlare di sé in maniera negativa.

Sfortunatamente chi si aspettava che il DLC di Robin potesse portar con sé delle aggiunte al gameplay resterà amareggiato: la piccola espansione, al costo di 6.99′

CI PIACE

Un personaggio in più….
\n7 costumi in più….

NON CI PIACE

…legato a nessuna quest principale
\n…venduti a prezzo eccessivo per la loro reale utilità
\nCi si aspettava DLC dal maggior impatto sul titolo

5.5Cyberludus.com
Articolo precedenteL’Humble Indie Bundle 4 ora disponibile
Prossimo articoloThe Last of Us: iniziano i goodies su PSN
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.