Dopo Duke Nukem Forever , titolo che ha lasciato più di qualche fan con l’amaro in bocca, Gearbox non ha finito di parlare del Duca:  Randy Pitchford , a capo dello studio, ha ammesso che la serie avrà un seguito, ma che oggi è ancora troppo presto per parlarne. « Sappiamo che DNF ha visto pareri molto discordanti, » ha ammesso Pitchford durante il PAX, « in più, quando l’abbiamo preso da 3D Realms credevamo di ritrovarci con un fallimento fra le mani. Invece, credo che in molti si siano divertiti, e, cosa molto importante, in molti hanno potuto apprezzare il lavoro dei ragazzi dietro al titolo. Per questo motivo, abbiamo puntato a creare dei DLC : sono convinto che i fan della serie li apprezzeranno senza ombra di dubbio, e sperimenteranno ogni aspetto che ha contribuito a far crescere l’immagine di Duke Nukem. »

« Infine, molto presto, » ha concluso Pitchford, « avrete altre buone notizie: so che oramai l’avete capito, Gearbox, al momento dell’acquisizione del franchise, non ha preso i soli diritti per Forever, ma anche per ogni prossimo titolo della serie, perchè volevamo creare il “nostro” Duke Nukem . Ma adesso è ancora presto per parlarne, vedrete che a breve usciranno nuove notizie

- Advertisement -
Articolo precedenteTorna Kevin Butler
Prossimo articoloMK Arcade Kollection in video
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.