Assassin’s Creed: Brotherhood , uscito un anno dopo Assassin’s Creed 2 , ha già venduto un milione di copie nella sua prima settimana in Europa, e circa il 60 per cento dei giocatori hanno provato la modalità multiplayer, che sarà parte integrante dei titoli futuri e vedrà un immediato supporto già da quest’anno con un primo contenuto scaricabile gratuito che aggiungerà mappe e una nuova modalità.

Proprio di questo ha parlato Geoffroy Sardin, capo del marketing Ubisoft per Europa, Medio Oriente e Asia: il 2011 sarà infatti un altro anno importante per la serie che vedrà un nuovo titolo a marchio  Assassin’s Creed , contrariamente a quanto annunciato a luglio di quest’anno dal produttore associato Jean-Francois Boivin, che ipotizzava una pausa di un anno.

Articolo precedenteAncora un enigma da BioWare
Prossimo articoloPigsy’s Perfect 10 in video
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.