Crytek UK (ex-Free Radical, acquistati dal gruppo Crytek due anni fa) ha confermato che sta al momento lavorando con i publisher per creare un nuovo TImeSplitters , oltre che di un nuovo IP. ” Stiamo discutendo in questo periodo con i publisher per capire se la strada TimeSplitters sia percorribile o meno “, ha dichiarato il presidente di Crytek UK Karl Hilton la scorsa serata al GameCity di Nottingham. ” Non ci sono stati capitoli della saga da un bel po’, e trattandosi di un IP con una forte componente multiplayer dietro, avevamo pensato di puntare su TimeSplitters, ammesso che tutti siano d’accordo, in caso contrario ci butteremo su un nuovo IP “, ha aggiunto Hilton.

Adesso la palla è in mano ai publisher: se sono interessati ad un nuovo TS, saremo felici di esserne gli sviluppatori, senza dover per forza di cose stravolgere il gameplay della saga “, ha chiuso Hilton. Ricordiamo che al momento Crytek UK è al lavoro sulla componente multiplayer di Crysis 2 , in uscita il prossimo anno per PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Articolo precedenteLa co-op in Assassin’s Creed ancora possibile
Prossimo articoloBejeweled 3 a Dicembre
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.