La recente notizia della registrazione del marchio Oblivion per produzioni cinematografiche lascia pochi dubbi riguardo a ciò che ZeniMax Media intende fare in futuro.

Anche se non sono stati fatti annunci ufficiali in merito ai progetti di ZeniMax, la tendenza a cercare di espandere i propri interessi verso il cinema non è nuova per le compagnie che trattano di videogiochi: già Danny Bilson, vice presidente di THQ, ha reso questo un chiaro obiettivo della compagnia come dimostrano le anteprime pubblicitarie per Assassin’s Creed e Halo .

- Advertisement -
Articolo precedenteToy Story 3: La grande fuga.
Prossimo articolo3 milioni di Medal Of Honor per il sequel
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.