Gameloft ultimamente ha dichiarato di aver raggiunto 20 milioni di applicazioni vendute in poco più di due anni, da quando cioè è stato lanciato l’ Apple Store . Questo risultato è andato oltre le più rosee aspettative della software house francese e di tutti coloro che non pensavano che la piattaforma Apple potesse riscuotere un così ampio consenso. Se scorriamo la ludoteca di Gameloft, che solo quest’anno può contare su 47 titoli, è veramente difficile trovare un prodotto di scarsa qualità; i programmatori transalpini si sono sempre contraddistinti sfornando prodotti confezionati benissimo e curati sotto tutti i punti di vista. Oggi ci occuperemo di Real Golf 2011 un classico gioco ci golf che punta tutto su un approccio simulativo attraverso lo sfruttamento dell’lcd capacitivo del mela fonino e dell’ipod touch. Il golf è una disciplina che si è sempre prestata molto bene alla trasposizione videoludica, vuoi per le sue peculiarità, vuoi perché essendo uno sport destinato ad un target benestante è molto esoso praticarlo, e quindi scorrendo la ludoteca avente protagonista la ruvida pallina bianca possiamo contare molti prodotti di ottima fattura; su tutti la serie PGA targata EA. Ed ora vediamo di focalizzare la nostra attenzione sul Real Golf 2011 disponibile da pochi giorni su Apple Store al prezzo di 5,49 euro .

Parola d’ordine: simulazione

Una volta avviato il gioco avremo la possibilità di scegliere tra le varie opzioni di gioco sia single player che multiplayer. Vediamole in dettaglio:

CI PIACE

Ottimo sistema di controllo
Grafica curatissima
Giocabilità ai massimi livelli
Divertente e longevo

NON CI PIACE

Il golf non piace a tutti…..

8Cyberludus.com
Articolo precedenteEA: “Medal of Honor non supererà Call of Duty subito”
Prossimo articoloSony cerca esperti di Android
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.