Il fresco annuncio della chiusura dei Pandemic Studios non fa altro che portare ancor di più l’attenzione su The Saboteur, titolo in uscita su PS3 e Xbox 360 i l prossimo Dicembre 2009.

Distribuito da Electronic Arts, questo nuovo brand cerca di proporre agli utenti un coinvolgimento totale basato sulla figura del personaggio. The Saboteur – a detta degli stesso sviluppatori – “non sarà il classico gioco sulla seconda guerra mondiale”, ma cercherà di offrire un’avventura solida in cui tutti i giocatori possano immedesimarsi.

 

Il Sabotatore

Partiamo allora dall’osservazione della figura del protagonista e dalla storia che “The Saboteur” vuole raccontare. Vestiremo anzitutto i panni di Sean Devlin, personaggio che prende spunto da un uomo realmente esistito: William Grover.

Questi, è stato per lungo tempo un pilota automobilistico, finché non decise di unirsi alla resistenza in qualità di “sabotatore”. Com’