Approdato nelle “camerette” di tutti i bambini nel lontano 1968, Hot Wheels è ben presto diventato un marchio iconico nell’ambito dei modellini automobilistici. Ancora oggi, nel 2021, Hot Wheels è un marchio che va forte, grazie un flusso costante di nuovi veicoli, per i collezionisti sia della nuova che della vecchia scuola. Qualcosa che non è mancato dagli scaffali – e, in qualche modo, ha raccolto la stessa filosofia delle macchinine fisiche – è il mondo delle rappresentazioni di gioco digitali di questo amato franchise.

Passato nelle mani degli italiani Milestone, qualche anno fa, Hot Wheels Unleashed è fondamentalmente una versione classica del gioco miniaturizzato, espresso attraverso un videogioco di corse arcade, interamente 3D.

Grazie ad un codice review fornitoci dal publisher, abbiamo provato a lungo la versione PC del gioco e, spoiler alert, ci siamo divertiti in maniera del tutto inaspettata.

Ve ne parliamo nella nostra recensione…

Un’esperienza arcade tutta incentrata sul divertimento!

Piuttosto che preoccuparsi dell’aspetto simulativo, in Hot Wheels Unleashed, i giocatori non devono far altro che occuparsi di sterzare, derapare e premere l’acceleratore fino in fondo con l’aiuto degli sporadici turbo per spingerti in cima alla classifica.

A seconda della difficoltà selezionata – con Facile l’opzione Standard ed Estrema la difficoltà massima offerta – le corse potranno quindi essere più accessibili o impegnative, in modo che chiunque possa godersi le corse offerte dal titolo Milestone.
La maggior parte delle corse a cui prenderemo parte nel mondo di Hot Wheels Unleashed sono offerte all’interno della modalità Carriera, Hot Wheels City Rumble, sebbene siano presenti entrambe le opzioni multiplayer per le corse online e lo schermo condiviso. All’interno di City Rumble, i giocatori affronteranno eventi come Quick Race, Time Attack, Boss Races e Secret Races con un contatore di “checklist” nella parte superiore della schermata della mappa per mostrare quanti progressi sono stati fatti. L’obiettivo del gioco è completare tutti gli eventi su questa schermata, di cui ce ne sono più di 80, e ciascuno di questi eventi di gara è collegato “a ragnatela” ad altri eventi, che verranno successivamente sbloccati previo completamento della corsa attuale. I giocatori hanno quindi libertà di scelta, in termini di percorso per il completamento.

I tipi di gara offerti sono abbastanza esplicativi, oltre alle Boss Races che non sono altro che una gara completa di tre giri piuttosto che le solite gare di uno o due minuti, viste altrove, le gare segrete non sono nulla di particolarmente innovativo, poiché si tratta, semplicemente, di gare rapide standard che hanno alcuni requisiti extra da sbloccare, come il completamento di un determinato evento o l’utilizzo di un’auto particolare.
Sebbene i tipi di gara non offrono scenari di gioco particolarmente adrenalinici, la corsa stessa è il fulcro del divertimento alla base del gioco. I percorsi sono disseminati di scorciatoie, boost da utilizzare e, nel caso di sfide affrontate con livelli di difficoltà più elevati, dovremo prestare la massima attenzione al percorso davanti a noi, perché il minimo errore potrà costarci la vittoria.

Le piste proposta da Hot Wheels Unleashed cercano di riproporre il medesimo feeling del gioco di miniature a cui è ispirato: i circuiti inclusi offrono molta varietà in ciascuno dei sei biomi proposti, tra cui il seminterrato, lo skate park, il garage, il grattacielo e così via. Troveremo, ovviamente, i classici loop e tracciati che sfidano la gravità, rendendo di fatto ogni pista unica e divertente nella sua proposta ludica.

Costruiamo il nostro circuito!

Una delle più grandi feature di Hot Wheels Unleashed è, sicuramente, quella relativa al track builder. I giocatori, all’interno dell’editor, disporranno di un’enorme varietà di opzioni di personalizzazione, per creare e pubblicare la pista Hot Wheels dei propri sogni, con la possibilità di estendersi su più stanze e incorporare un gran numero di curve, loop e molto altro, grazie all’inclusione di un generoso sistema di editing dei tracciati. Troveremo anche alcuni classici set Hot Wheels, quindi c’è molto poco che non è possibile ottenere se si ha un’idea in mente e, con la possibilità di pubblicare tracciati finalizzati online, per far divertire altri giocatori, non c’è motivo di trattenersi per creare qualcosa di veramente stravagante, anche se il sistema di download dei tracciati avversari non è la cosa più immediata che abbiamo avuto modo di sperimentare.
Ci sono altre opzioni per la personalizzazione oltre alla costruzione dei tracciati, come le livree e le opzioni di personalizzazione del seminterrato, ma l’editor dei brani è dove Hot Wheels Unleashed sembra un vero premio per i fan di vecchia data del brand.

Come accennato in precedenza, Hot Wheels Unleashed include alcune funzionalità multiplayer con opzioni di schermo condiviso per due giocatori, mentre esistono anche opzioni online per i giocatori che vogliono entrare in contatto con la community e confrontare le proprie abilità con quelle di altri player sparsi per il mondo. Peccato che, su questo fronte, manchino modalità un po’ più complesse.

Concludendo…

Hot Wheels Unleashed si è saputa rivelare una graditissima sorpresa. In un mercato PC dove giochi di questo tipo “alla Nintendo” latitano fortemente, la nuova fatica di Milestone riesce a donare un minimo di varietà alla libreria Steam, offrendo comunque una base solida di gameplay e un comparto modalità di tutto rispetto. Un gioco ottimo e divertente che, con un po’ di lavoro in più, sarebbe riuscito ad entrare nell’olimpo dei racing arcade.

Magari, al prossimo appuntamento, le cose andranno ancora meglio…

Configurazione di prova:
Monitor: AOC CU34G2X/BK
Scheda video: GeForce RTX 3080 Ti
Processore: Intel Core i7-11700K
RAM: 32 GB DDR4

CI PIACE
  • Gameplay immediato e divertente
  • Tecnicamente semplice ma ottimizzato alla grande
  • Tantissimi veicoli da sbloccare
  • Circuiti vari e “biomi” ben realizzati
NON CI PIACE
  • Giocare i contenuti della community non è immediatissimo
  • Carenza di varietà sul fronte delle modalità di gioco
  • Multiplayer poco sfruttato
Conclusioni

Hot Wheels Unleashed arriva su un mercato PC poco propositivo in termini di racing arcade. Il nuovo titolo Milestone diverte – tantissimo – e lo fa con un gameplay immediato e con un editor dei tracciati dal potenziale elevatissimo.

7.7Cyberludus.com

Articolo precedenteSimbolotto di oggi sabato 09 ottobre 2021
Prossimo articoloMicrosoft sta valutando di permettere ai proprietari di Xbox di riparare le proprie console
Nerd purosangue classe 1992, si avvicina al mondo dei videogiochi grazie al SEGA Master System di sua madre. Destreggiandosi tra Alex Kidd e Sonic the Hedgehog, comincia a farsi una importante cultura videoludica a base di platform e beat ‘em up. Fedele seguace della “master race”, consuma giochi di ruolo dalla mattina alla sera, anche se la sua saga preferita rimane Grand Theft Auto degli inarrivabili Rockstar Games, che fin dal primo capitolo lo ha aiutato a diventare la brutta persona che imparerete a conoscere.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!