Fortnite, i seni di un personaggio sballonzolano troppo ed Epic Games interviene

Ieri è stata lanciata la stagione 6 di Fortnite, il popolare battle royale che da mesi coinvolge milioni di giocatori in tutto il mondo. Oggi si parla tuttavia di una questione abbastanza bizzarra, la fisica dei seni della skin Calamity che, secondo alcuni utenti particolarmente “sensibili”, sono un po’ troppo vivaci. Guardate voi stessi la sexy cow girl durante una emote nel tweet sottostante:

Starete pensanso “e che sarà mai?” ma vi sbagliate di grosso. Molti giocatori, infatti,  hanno iniziato ad accusare Epic di sessismo e vari profili social di Fortnite sono stati presi  d’assalto costringendo la software house a rimuovere la skin e a disattivare alcune animazioni. Un rappresentante della compagnia si è addirittura scusato per l’errore, dichiarato non intenzionale.

Un classico caso di esagerato moralismo, di questi tempi non ci sorprende più di tanto.

Articolo precedenteShadow of the Tomb Raider – Recensione
Prossimo articoloNBA 2K19 – Recensione
Fabrizio Giardina
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!