Konami ha fatto un po di chiarezza sul trasferimento dei salvataggi da Metal Gear Solid V: Ground Zeroes a Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Potrete trasferire i salvataggi del gioco al altro anche nel caso in cui siate passati ad una console next-gen nel frattempo, come spiegato in questo grafico:

Per effettuare questa operazione sarà necessaria possedere il disco di gioco di Ground Zeroes o effettuare l’accesso con lo stesso account con il quale avete giocato al titolo nel caso abbiate una copia digitale.

Ecco tutti i benefici che otterrete da questo trasferimento:

  • Tuta d’infiltrazione di Big Boss usata in Ground Zeroes

  • Staff della Motherbase, tra cui i prigionieri salvati (nuove informazioni a breve).

  • Una o più missioni esclusive ambientate nel Camp Omega, il luogo dove si svolge Ground Zeroes (nuove informazioni a breve).

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain sarà disponibile per PS4, Xbox One, PS3 e Xbox 360 dal prossimo 1 settembre. La versione PC sarà disponibile dal prossimo 15 settembre.

Fonte: metalgearinformer

Articolo precedenteUn nuovo video gameplay di Adr1ft
Prossimo articoloLa Terra di Mezzo: L’ombra di Mordor – Il Signore della Caccia
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.