Dead Island 2 si presenta come un open world fps ambientato in California, in un luogo in cui convivono bellezze naturali, violenza, orrore e sangue: il paradiso incontra nuovamente l’inferno!

Il gioco è sviluppato dallo studio Yager, autore dell’ottimo Spec Ops: THE LINE e l’uscita è prevista per la primavera del 2015 per Xbox One, PlayStation®4 e PC.

Sviluppato con l’Unreal Engine 4, Dead Island 2 ripropone il celebre multigiocatore nel quale fino a otto giocatori potranno collaborare, sfidarsi o semplicemente coesistere in un’esperienza di nuova generazione davvero social. Le classi specializzate offrono una serie di stili di gioco diversi: dal violento berserker al furtivo cacciatore, ognuno troverà il personaggio adatto al proprio stile di gioco. Un dettagliato sistema di abilità permette di personalizzare al massimo eroi e armi.

Caratteristiche principali – California! Vasta esplorazione ed incredibile scenario di sopravvivenza: benvenuto nel Golden State, il nuovo parco giochi zombi. – Personaggi! Squadra di eroi scelti, immuni al virus zombi e che non vedono l’ora di lanciarsi a capofitto nell’apocalisse.

  • Combattimento! Affronta orde di zombi e avversari umani: lo stato dell’arte del cruento combattimento corpo a corpo.

  • Crea! Dai tritacarne a motore ai machete elettrificati, scegli tu come fare a pezzi gli zombi.

  • Cooperazione! Il fantastico multigiocatore zombi ora supporta fino a 8 giocatori; potrai entrare e uscire da avventure condivise.

Sito ufficiale Facebook YouTube [Twitter](http://www.twitter.com/ deadislandgame)

Articolo precedenteArkham Knight: Rivelato il gameplay del Batmobile Battle Mode
Prossimo articoloVinci l’accesso alla closed beta di Battlefield: Hardline
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.