Jack Tretton, President and CEO of Sony Computer Entertainment of America, ha rilasciato un’intervista ai colleghi di Bloomberg sostenendo che il prezzo inferiore della Next-Gen Sony rispetto a quello di Xbox-One è un buon punto di partenza ma che non sarà sufficiente per dominare la console war. Ecco le sue parole:

“Credo che i giocatori guardino a un ciclo di vita di dieci anni, all’offerta in termini di giochi, al valore del prodotto. Non sempre le piattaforme dal prezzo più basso sono quelle che riscuotono il maggior successo, ma avere un prezzo più basso rispetto al tuo competitor non è mai una brutta cosa. Ho la sensazione che i videogiocatori stiano dalla nostra parte, che la comunità degli sviluppatori stia dalla nostra parte. Ora, però, dobbiamo agire. La cosa più importante è fare in modo di proporre una console che susciti reazioni del tipo ‘l’ho vista, è fantastica, devo averla’. Se ci si riesce, allora si ha per le mani un prodotto vincente”.

Consapevolezza dei propri mezzi e umiltà: basteranno ad avere la meglio sui rivali di Microsoft?

Articolo precedenteF.E.A.R. Online: attivo il sito ufficiale del game
Prossimo articoloBatman: Arkham Origins [Gamescom 2013]
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.