Ci siamo quasi! I server di Star Wars: The Old Republic sono andati in manutenzione perché gli addetti i lavori stanno predisponendo il tutto per la modalità Free-to-Play che permette a tutti gli interessati di poter giocare al Mmorpg di BioWare a titolo assolutamente gratuito. E’ solo questione di poco tempo e tanta pazienza, prima che tutti possano avere la possibilità di provare uno dei videogiochi di ruolo più ambiziosi degli ultimi anni.

Come ogni formula gratuita, anche nel GdR di BioWare vi saranno alcune restrizioni, in ogni caso non vi è nulla che possa “castrare” il gioco e tutti possono arrivare alla fine della cosiddetta “campagna giocabile” con tutte le classi a disposizione.

Fonte: ilVideogioco.com

Articolo precedenteDragon Age III – Prima immagine in pubblico
Prossimo articoloUn nuovo Uncharted su Vita
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.