Half-Minute Hero è un videogioco davvero interessante, che propone uno schema di gioco quasi da arcade vecchio stile, in cui non si deve sprecare il tempo e neanche i soldi in nostro possesso, se non vogliamo rischiare di fallire e… ricominciare! Una volta avviato il gioco ed arrivati nel menù ci basterà iniziare, e l’unica modalità che potremo giocare all’inizio è quella "principale" della storia, chiamata Eroe 30, che come anche dal nome del gioco ci fa intuire una delle sue stesse specialità: finire le missioni in 30 secondi! O quasi… La prima cosa che salta all’occhio è ovviamente l’aspetto grafico, più precisamente sono disponibili due versioni: quella standard è la nuova grafica rinnovata con uno stile pulito e ben definito, dai colori molto vivaci e sgargianti, piacevole da vedere, ma volendo è anche possibile giocare in originale per gli amanti del retrogaming, con una grafica old style piena di pixel!

Il contadino che divenne un eroe

Ma andiamo con ordine, l’inizio è piuttosto semplice, impersoniamo un semplice contadino e nella prima missione il nostro re ci chiede di liberare la zona da qualche mostro, compito abbastanza facile. Da qui vediamo subito il gameplay: sebbene si tratti di un gioco di ruolo, è anche piuttosto semplificato, infatti le basi sono classiche, con mostri incontrati casualmente che ci daranno punti esperienza e soldi (variabili a seconda del mostro ovviamente), mentre i combattimenti non sono nè a turni nè in tempo reale, ma automatici e rapidissimi, una volta incontrati i nemici il nostro personaggio gli cammina contro ed attacca automaticamente, senza che noi dobbiamo fare alcunchè, tutto è deciso dall’equipaggiamento e dal livello del personaggio. Comunque, una volta passato il semplice compito possiamo fare una capatina nel villaggio vicino per ripristinare i punti vita comprando del mangiare, quindi una volta tornati dal sovrano, farà la sua apparizione un essere malvagio, un Malord che ha imparato una magia che distruggerà il mondo… in solo mezzo minuto!

Nostro compito sarà cercare di batterlo in questo breve lasso di tempo, ma non preoccupatevi, dato che si tratta solo della prima missione è quasi inevitabile che veniamo sconfitti… ecco quindi arrivare una simpatica cutscene dove faremo la conoscenza della Dea del Tempo, compagna insostituibile che ci aiuterà per tutte le missioni a venire. Grazie a lei il tempo viene resettato ed avremo un’altro mezzo minuto per continuare! Ma attenzione, perché se questa prima volta abbiamo un reset "gratuito", per le volte a venire invece dovremo pagare, per la precisione il primo reset costa 100 monete, ed aumenta di 100 monete ogni volta! Ecco spiegato il motivo di non dover sprecare tempo, come ci dice la dea, il tempo è denaro! Comunque torniamo al Malord, onde evitare di venir nuovamente sconfitti, è bene scontrarsi con un po’ di mostri ed aumentare di livello per diventare più forti, senza preoccuparsi troppo del tempo dato che gli scontri durano letteralmente pochi secondi!

Una volta finito questo primo livello introduttivo, possiamo continuare la nostra avventura che diventa mano a mano più articolata. I soldi ed il livello raggiunto vengono azzerati ogni volta che andiamo al livello successivo, l’unica cosa che rimane è l’equipaggiamento trovato. Volendo possiamo anche riprendere delle missioni già finite in precedenza, ma onde evitare paradossi temporali, non sarà possibile utilizzare l’equipaggiamento trovato nelle missioni più avanzate. Per farla breve, se ripetiamo la quinta missione, non è possibile usare la roba trovata negli stage seguenti!

Semplice ma vario e stimolante

Nei livelli successivi incontreremo altri tipi di Malord più o meno bizzarri, alcuni semplici mostriciattoli, ma anche uomini che per motivi assurdi decidono di distruggere il mondo, come un addestratore di serpenti o un ragazzo innamorato… Ma le missioni non sono dei semplici "diventa forte, sali di lv, batti il Malord", infatti a volte dovremo fare delle piccole missioni secondarie, magari perchè la strada che porta al castello del nemico è bloccata ed avremo bisogno di aiuto per liberare il cammino! Altre volte invece abbiamo anche la possibilità di scegliere due strade differenti, che non sono per forza di cose la "via facile" e quella "difficile", ma più che altro quella più o meno intuitiva a seconda delle informazioni che abbiamo, basta parlare con un po’ di gente in giro per scoprire delle strade alternative! Le scelte che facciamo possono avere dei risvolti sulla storia, ad esempio aiutare o meno una certa persona può essere più o meno importante a livello di trama, ed avrà le sue conseguenze avanti nel gioco, oltre al fatto che a volte farà un ruolo da compagno nelle battaglie aiutandoci contro i mostri. In una missione potremo incontrare, se andiamo in un certo posto, il misterioso mago che sta facendo imparare a tutti i Malord la magia Devasto, quella che permette di distruggere il mondo in 30 secondi; trovarlo o meno in quel momento può avere una certa importanza e magari farci guadagnare un nuovo alleato!

A seconda delle nostre performance, a fine missione avremo una certa valutazione, e vedremo gli oggetti che abbiamo raccoltocomprato, il tempo impiegato, i soldi rimasti (non influiscono sui denari che avremo nella missione successiva, che come già detto sono sempre 100) e gli obiettivi della missione stessa, che possono essere il trovare una via alternativa, una zona segreta, un bel malloppone, aiutare un PG e così via. Dopodichè troveremo la Dea del tempo con altri tre compagni che daranno dei certi commenti a seconda di come abbiamo compiuto il livello, magari consigliandoci di provare un altro approccio per la curiosità di scoprire altro!

Atipico, divertente, appassionante

Half-Minute Hero Super Mega Neo Climax Ultimate Boy è un gioco di ruolo piuttosto atipico, che può incontrare i favori di qualsiasi tipo di videogiocatore dato che non richiede abilità particolari, se non la voglia di divertirsi. Lo stile di gioco è si rapido e frenetico, dato che i 30 secondi passano in fretta e dovremo costantemente ripristinare il tempo spendendo soldi (sperando di averne racimolati abbastanza), ma ci si abitua in fretta, ed il peggio che può accadere è dover ricominciare.

Ma quel che starete pensando dopo aver letto tutto, sarà… se queste missioni durano solo 30 secondi o giù di lì, il gioco quando durerà, 5 minuti? Affatto! Il bello del gioco è proprio lo spingerci a riprovare i livelli cercando di migliorare, o perlomeno di trovare i segreti che non avevamo scovato in precedenza.

Come non bastasse una volta finita la storia principale potremo continuare a divertirci con altre modalità, inizialmente bloccate, vale a dire: Evil Lord 30, Hero 3, Princess 30 e Knight 30. In pratica sono delle missioni singole ma con un gameplay diverso, in stile RTS o sparatutto. L’ultima modalità è Hero 300, che come intuibile ci darà 300 secondi (5 minuti) di tempo per una missione finale per salvare il mondo, senza possibilità di resettare il tempo. Insomma, sembra un gioco piccolo ma che in realtà nasconde tanta sostanza e divertimento genuino con una storia simpatica ed appassionante!

CI PIACE

-Possiamo salvare il mondo… in 30 secondi!\n-Giocabilità immediata, tanto divertimento ed umorismo\n-Bello stile grafico, in entrambe le versioni!\n-La dea del tempo è simpatica

NON CI PIACE

-Il tempo che vi bussa costantemente alla porta potrebbe essere snervante

Conclusioni

Half-Minute Hero Super Mega Neo Climax è un gioco di ruolo piuttosto atipico, che può incontrare i favori di qualsiasi tipo di videogiocatore dato che non richiede abilità particolari, se non la voglia di divertirsi.

8Cyberludus.com
Articolo precedenteAssassin’s Creed III – Il trailer di lancio e video delle missioni PS3
Prossimo articoloLiberation Maiden – Recensione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.