GSC non lavora più su S.T.A.L.K.E.R. 2

La giornata di oggi è stata piena di rumor continui su GSC World , S.T.A.L.K.E.R. 2 e Bethesda , apparentemente collegati fra di loro. Andiamo con ordine: stamane, sul sito Stalker-GSC.ru, Sergei Grigorovich (direttore dello studio), ha annunciato di voler dare i diritti di S.T.A.L.K.E.R. a Bethesda, per poter chiudere GSC World e terminare la sua carriera nell’industria videoludica. I dipendenti di GSC si sarebbero poi spostati nello studio Vostok Games , per sviluppare Survarium, di cui si conoscono pochi dettagli al momento (anche se in questo senso i programmatori dello studio hanno aperto ad un ritorno nell’universo di S.T.A.L.K.E.R., magari con un nome diverso).

Durante la mattinata, poi, un tweet del profilo ufficiale di S.T.A.L.K.E.R. ha negato qualsiasi vendita di IP a Bethesda, che a sua volta ha preferito non commentare. Rimane quindi da stabilire chi continuerà la serie avviata nel 2007 con Shadow of Chernobyl, al momento ancora nel limbo.

Articolo precedenteBotanicula: download fix galline
Prossimo articoloASUS Transformer Pad serie 300: la potenza del Quad Core e la versatilità di un notebook
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.