Sul mercato arrivano le nuove cuffie Asus HS-W1 , pensate per i pc e netobook. Le cuffie, oltre ad essere wireless, dispongono un microfono che le rende comode per le chiamate con software VoIP come Skype. Andiamo a vedere ora le specifiche tecniche e il comportamento nella nostra prova.

Installazione

Dopo aver scartata l’elegante confezione, con comoda custodia per il trasporto, eccoci pronti a provare il prodotto Asus. La prima nota lieta delle cuffie HS-W1 è la loro comodità di installazione. Invero, non è necessaria alcuna installazione vera e propria, funzionando in plug and play, quindi basterà semplicemente collegare il ricevitore USB con le cuffie accese e nel giro di pochissimi secondi la periferica verrà riconosciuta perfettamente dal sistema. La nostra prova è stata effettuata prevalentemente su Ubuntu 10.04 (64 bit, kernel 2.6.32-38); una volta che la periferica sarà connessa dovremo selezionarla dalla sezione Uscita nel widget del controllo audio del sistema, posizionato in alto a destra del pannello di Gnome o dalle preferenze di sistema, cliccando sul Device wireless piuttosto che su Audio Interno di default. Anche in ambienti Windows non abbiamo trovato alcuna difficoltà: da Windows XP (e successivi) le cuffie si collegheranno automaticamente sostituendosi al’uscita audio di default.

Prova sul campo

La qualità in ascolto si rivela subito molto buona grazie sia all’equalizzatore integrato, che svolge un ottimo lavoro di pulizia del suono, che ai padiglioni molto grandi (70mm), che isolano completamente l’ambiente esterno. Anche i bassi si comportano molto bene, rendendo le cuffie HS-W1 ottimali per l’ascolto musicale. Oltre al tasto di accensione/spegnimento, sulle cuffie sono presenti i tasti per abbassare o alzare il volume, funzione che si rivela piuttosto comoda e, dopo poche ore di utilizzo, diventa quasi istintiva. Il microfono, che si accende e spegne semplicemente alzando o abbassando l’asta cui è collegato, svolge il suo lavoro in modo egregio. La funzione Noise-filtering rimuove praticamente tutti i rumori di fondo e possibili disturbi, restituendo una registazione (o voce dall’altro capo di una chiamata VoIP) cristallina e nitida. E’ anche presente l’utile un tasto Mute dedicato al microfono. La distanza tra ricevitore e cuffia indicata nella confezione è di circa 15 metri, ma si tratta una stima ottimistica in situazioni senza alcun intralcio o interferenza. Ad ogni modo, anche in situazioni con molte problematiche di passaggio del segnale, la qualità di connessione è stata ottimale anche per distanze di 8-10 metri. La durata della batteria è stimata sulle 8 ore, anche se ovviamente varierà in base all’utilizzo, che se intenso comunque garantirà circa 5-6 ore di attività.

Caratteristiche tecniche

Driver

Driver Diameter : 40 mm

Frequenza di Risposta

Headphone : 20 ~ 20000 Hz

Microphone : 100 ~ 10000 Hz

Distortion (T.H.D)? 3%Tecnologia WirelessRF 2.4GHz

Operation Time

Listen Time (per charge) : Up to 8 Hours

Standby Time : Up to 3 Months

Charing Time (full charge) : 3 HoursBattery TypeLithium Polymer

Dimensioni180 x 175 x 65 cm (LxWxH)

Peso170 g

Accessori

Carrying case

Charging Cable

User GuideNoteDistance of Use: 15m

www.asus.it/Peripherals_Accessories/HeadphonesHeadset/HSW1/#specifications

Conclusioni

Per la fascia di prezzo, e quella di utilizzo esclusivo sui computer, in cui si colloca, le cuffie HS-W1 temono poca concorrenza. Un ascolto pulitissimo e definito, unito da un microfono sorprentemente nitido e scevro da rumori di fondo ne fanno la soluzione definitiva per coloro che hanno bisogno di cuffie di qualità per chiamate VoIP di lavoro, senza per questo rinunciare a una fruizione notevole dei contenuti multimediali del PC. L’unico difetto delle cuffie HS-W1 , se così vogliamo chiamarlo, è proprio insito nella sua natura di prodotto unicamente diretto ai computer, e quindi non utilizzabile su altri dispositivi esterni, come stereo o televisori. Escludendo quest’ultima distinzione, il prodotto Asus non può che essere consigliato senza riserva.

Il prezzo consigliato al pubblico è di circa 60?.

CI PIACE

Le prestazioni su display dai 20 pollici in giù sono ottime…
\nDimensioni contenute e facilità di assemblaggio in tutti i cabinet
\nConsumi bassissimi

NON CI PIACE

…ma in full hd fatica moltissimo
\nLe versioni GDDR5 ed Ultimate costano poco di più

8Cyberludus.com
Articolo precedenteEpic Mickey 2 si mostra in video
Prossimo articoloSvilupparty 2012
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.