Shinji Hashimoto , producer in quel di Square Enix , ha svelato che il ritorno di Final Fantasy X , previsto su PS3 e PS Vita, non sarà un remake in alta definizione, ma una sempice versione rimasterizzata di quanto visto su PS2. Graficamente parlando, aggiunge Hashimoto, ci sarà un salto enorme fra le due versioni, e sarà visibile ad occhio nudo, senza dover analizzare pixel per pixel l’immagine.

Al momento, il ritorno di Final Fantasy X non ha ancora una data d’uscita precisa, ma dovrebbe arrivare nei negozi entro la fine dell’anno.

Articolo precedenteMK Arkade Kollection anche su PC
Prossimo articoloNaughty Dog pensò a Jak & Daxter prima di The Last of Us
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.