Alienware ha realizzato un computer ad alte prestazioni, capace di riprodurre Battlefield 3 al massimo dettaglio grafico, ma con un occhio di riguardo alle dimensioni. Apprendiamo la notizia da egmnow.com , che mostra le prime immagini di quello che viene chiamato Alienware X51 . Il computer è poco più grande di una Xbox 360 ma non teme confronti con nessuna delle console in commercio, in quanto potenza di calcolo e riproduzione di videogiochi.

La serie Alienware X51 vanterà due tipi di macchina da gioco: una più ecomica (costerà ? 699) ma dotata di un processore Intel Core i3-2120, 4 GB Ram DDR3, hard disk di 1 TB di capienza e una permormante Nvidia GeForce GT545. Il computer di punta, invece, costerà ? 999 ma viene equipaggiato da un processore Intel Core i7-2600, 8 GB Ram DDR3 e Nvidia GeForce GTX 555. Stiamo parlando di due computer capaci di divorare qualsiasi genere di videogioco e di domare anche il motore grafico più esigente, ovviamente il prezzo appare un po’ troppo elevato rispetto agli standard ma come sottolinea giustamente Eoin Leyden, consulente di produzione senior di Alienware “Non credo possiate trovare un sistema che offra una migliore performance di gioco alle stesse dimensioni o qualcosa che gli si avvicini vagamente”. Insomma, la comodità e la qualità si pagano, e questo Alienware lo sa bene.

In calce vedrete un’immagine chiarificatrice delle dimensioni di questo computer che si atteggia a console (nelle dimensioni) e che è di gran lunga più potente delle attuali console Microsoft e Sony.

![][__userfiles__alienware x51 vs pc.jpg]

[__userfiles__alienware x51 vs pc.jpg]: /images/v/600×337/__userfiles__alienware x51 vs pc.jpg

Articolo precedenteResident Evil 6 – Prime immagini e nuove indiscrezioni
Prossimo articoloSilent Hill Downpour in video
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.