Capcom ha fatto luce su diverse questioni riguardanti DMC-Devil May Cry e sulla Devil May Cry HD Collection . Quest’ultima si trova al 70% del completamento, mentre il reboot di Ninja Theory solo al 30%. Per di più, arriva una doccia fredda inaspettata: il protagonista non è il vero Dante, in quanto la storia si svolge in un universo parallelo a quello del figlio di Sparda. In precedenza, diverse fonti avevano confermato invece che si trattava proprio dello storico personaggio che tanto abbiamo amato, solo più giovane e inesperto. Quale sarà la verità? Infine, il nuovo cacciatore di demoni non subirà alcuna trasformazione demoniaca, in quanto  potrà passare dai poteri angelici a quelli demoniaci tramite un tasto. Vi aggiorneremo con ulteriori notizie al riguardo. Rimanete sintonizzati su queste pagine!

Articolo precedenteAkira Yamaoka per Silent Hill: Revelation
Prossimo articoloinFamous: Festival of Blood
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.