Vivere la propria vita in un videogame? Da oggi è possibile: nelle pagine del New York Times, viene riportata la notizia del misterioso ” Amuse Me “, un servizio che consente di trasformare la propria vita e le esperienze personali in un videogioco. Il prezzo? Settantamila dollari circa! Vi aggiorneremo su ulteriori notizie al riguardo. Seguiteci.

Articolo precedenteSpider-Man: Edge of Time – Recensione
Prossimo articoloBeyond Good & Evil 2 – Primi artwork
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.