Durante i livelli si potranno apprendere delle tecniche che saranno insegnate in modo obbligatorio tramite dei videotutorial.

Da notare che tra un livello è l’altro, tra un’area e l’altro dello stesso capitolo, vi imbatterete in una cappella dove potrete parlare con alcune pecore che vi insegneranno tecniche speciali e potrete comprare con le vostre monete d’oro dei “vantaggi” che vi serviranno per il livello successivo.

Ogni volta che finirete un’area e/o un capitolo di gioco, avrete modo di parlare con una voce spirituale e rispondere ad alcune domande che andranno influire sul finale di gioco.

In base alle vostre risposte e alle vostre azioni, il numero dei nemici per livello, il numero di piani per livello ed alcuni livelli possono mutare leggermente!

La guida è stata scritta finendo il titolo con il finale “COMPLETAMENTE POSITIVO“.

 

Il Cimitero

 

Il livello in questione è una sottospiecie di introduzione.

Il livello può essere risolto semplicemente scalando ripetutamente i blocchi. Durante la scalata sarete affiancati da un tutorial video che vi spiega alcune tecniche basilari. Per ottenere un piccolo vantaggio per i livelli successiva, cercate di recuperare la maggior parte di oro sparso nella scalata.

 

 

Prigione e Disperazione

 

Prima Area

 

Questo livello è un assaggio delle prime difficoltà che il titolo è in grado di offrire al giocatore.

Durante la scalata sarete obbligati “fermarvi” per alcuni istanti e analizzare la mappa di gioco per procedere.

Scalato il primo blocco di casse, dovrete rimuovere per procedere i primi tre blocchi che compongono la quarta riga del muro posta davanti a voi. Per procedere con la vostra scalata, dovrete usare i due blocchi centrali della terza riga, per creare una sorta di piattaforma. Rimuovete il secondo blocco di destra, successivamente spostate il quarto blocco (sporgente) della fila più alta in modo tale da creare una sorta di passaggio.

Superata il primo ostaccolo, dovrete risalire le prossime righe di blocchi con il spostamento di un blocco latterale per riga in modo tale da raggiungere la fine della “montagna di blocchi” e passare cosi alla seconda area.

 

Seconda Area

 

Procedete per l’unico percorso che vi porta alle rampe di scale, ed arrivati in cima suonate la campana.

Noterete una pecora che corre verso l’alto, tirate alcuni blocchi posti davanti a voi per risalire le prime file.

Avvicinatevi alla pecora, colpitela, in modo tale da bloccare il suo cammino e che vi possa ostaccolare successivamente.

Salite ancora lungo la scale di blocchi che vi portano all’obiettivo.

Lungo la risalita molto semplice grazie i “tutorial video”, cercate di recuperare più monete d’oro che vi serviranno per acquistare dei potenziamenti o vantaggi durante le aree di gioco.

 

Boss: La Faccia

 

La caratteristica principale di questo Boss è la velocità.

In qualsiasi punto voi vi trovate, questo Boss sarà in grado di raggiungervi in qualsiasi punto voi vi trovate.

La scalata del livello risulterà particolarmente semplice se avrete prestato molta attenzione ai tutorial video della prima e seconda area di gioco.

 

Tecnica: Per risolvere la scalata nel minor tempo possibile, dovrete posizionare i blocchi in modo da formare con quelli più alti una piramide. In questo modo sarete in grado di raggiungere la cima senza complicarvi la vita, visto il poco tempo a vostra disposizione con questo “Boss”.

 

La Torre della tortura

 

Prima Area

 

La prima parte del livello dovrete procedere in modo lineare la vostra scalata, non rischierete nulla in quanto la prima parte risulterà molto semplice.

Arrivati al primo “Checkpoint”, evitate gli aculei e cercate di recuperare il (tomo del fulmine) tirando i primi due blocchi sotto di esso.

Recuperato il tomo, lasciatevi cadere e risalite in fretta i due blocchi. Ora spostate i primi tre blocchi posti alla vostra destra, scalate e facendovi strada attraverso le scale in crollo, noterete una serie di aculei (tre per la precisione). Costruite una rampa di scale e correte più velocemente che potete in modo verso la cima.

 

Seconda Area

 

Andate dritti senza preoccuparvi fino al primo checkpoint del gioco.

Arrivati al checkpoint, noterete una pecora che vi attende alla vostra destra. Avvicinatevi, ed essa si muoverà verso sinistra.

Aspettate che si muova e lasciate che vi liberi la strada dagli aculei, poi muovete i blocchi sotto la seconda pecora in modo da creare una rampa di scale che vi permetta di risalire la zona di gioco.

Percorse le scale arrivate ad un bivio, prendete la vostra sinistra e risalite i diversi blocchi.

Tirate due blocchi della torre e spostateli verso destra, creando una sorta di “mini ponte” basso verso sinistra.

Ignorate subito la campana e recuperate il “tomo del tuono” e successivamente salite fino alla campana per passare all’ultima area del secondo capitolo.

 

Boss: Bestia Furiosa

 

Attenzione: Il boss utilizzerà un’arma magica che sparerà dei cuori. Se sarete colpiti causerà un’inversione dei controlli di gioco.

 

Iniziate la vostra scalata fino a raggiungere metà della torre, noterete un checkpoint e successivamente due blocchi che dovrete spostare verso la vostra sinistra da utilizzare come copertura momentanea: (visto che il boss da qui inizierà utilizzare il suo attacco).

Spostati i due blocchi e atteso l’attacco del boss, salite sui blocchi precedentemente mossi, spostate il blocco successivo verso la vostra destra e dondolatevi per scendere giù dalla parte opposta.

A questo punto, premete il blocco posto alla vostra sinistra contro la parete in modo da creare una scala che partirà da destra e concluderà verso sinistra.

Giunti ad una formazione di blocchi a “croce”, dovrete premere verso destra il blocco più alto e tirare verso di voi i due blocchi più bassi, dondolatevi verso sinistra e tirate l’unico blocco accessibile per raggiungere la fine del livello.

 

 

L’Inquisizione

 

Prima Area

 

Procedete il vostro cammino ignorando sin da subito le due pecore.

Troverete una torre composta da sedici blocchi e sei righe.

La strategia più semplice, consiste nel creare una piramide di blocchi partendo dalla fila più bassa, diminuendo in modo progressivo il numero di blocchi da sei, a cinque e cosi via.

Arrivati al checkpoint, ora vi attende la sezione di gioco più complessa.

Dovrete affrontare la torre suddivisa in otto piani, anzitutto create il primo livello di quattro blocchi, che fungeranno da base per la vostra scalata.

Salite subito sulla base, e create una nuova piattaforma di blocchi composta solo da tre blocchi.

Fatto ciò, premete verso la vostra sinistra il blocco di blocchi e attendete che la pecora vi sblocchi il

passaggio.

A questo punto, recuperate il tomo del tuono e il blocco magico che vi permetteranno di disfarvi dei nemici presenti negli ultimi blocchi e di creare successivamente un blocco dal nulla che vi permetterà di raggiungere l’altare che vi porterà allo scontro con il boss.

 

Boss: Il Bimbo

 

Spostate in fuori il primo blocco, lanciate verso la vostra destra il gruppo di due blocchi.

A questo punto salite la prima parte della torre, cercando di recuperare più monete d’oro possibile.

Recuperate il “Blocco magico” che trovate alla vostra sinistra e poco prima del checkpoint utilizzatelo in modo da crearvi il passaggio per arrivare a metà della torre.

Create una base di blocchi sulla vostra sinistra, tiratela verso il centro in modo da creare una mini “torre”.

Arrivati in cima al blocco di scale, spostatevi verso la parte destra e create con i blocchi successivi una mini piramide che vi permetta di salire per le prossime (quattro righe).

A questo punto il boss sarà molto più veloce, cercate di procedere con molta velocità verso le scale poste alla vostra sinistra, usate i due blocchi “neri” come base per procedere con la vostra scalata.

Saliti in cima, al bivio, procedete verso destra tirando tutti i blocchi verso di voi in modo da risalire con molta facilità le prossime “sette righe”. Ora spostatevi verso la vostra sinistra e spingete l’unico blocco per passare verso la parte sinistra della torre.

Prendete il blocco all’estrema destra e tiratelo fuori dalla base, in modo da far cadere tutti i blocchi sopra.

Salite, tirate il successivo blocco verso il centro e muovetelo verso destra, tirate nuovamente il blocco e saliteci sopra.

Salite fino alle monete e tirate il prossimo blocco muovendolo da sinistra verso destra, creando un ponte per superare il burrone.

Quando percepite il rumore della campana, tirate i blocchi verso la parte più bassa e lasciatevi cadere per due file in modo da poter risalire l’intero percorso creato da destra verso sinistra e terminare cosi il capitolo

 

I quattro angoli

 

Prima Area

 

Questa prima area di scale si può tranquillamente scalare con lo spostamento di alcuni blocchi “neri”. Salite le prima sei righe, dovrete tirare i blocchi verso di voi e spostarli grazie al ghiaccio posto nella base di ogni blocco.

Sfruttate quindi la tecnica di spingere i blocchi sul ghiaccio per salire fino a metà della torre e arrivare cosi al primo checkpoint. Salite ora tramite il centro della torre, scivolate sul pannello e voltatevi verso destra.

Seguite il prossimo panello e tirate i successivi blocchi verso di voi. Spostatevi verso destra e procedete la vostra scalata optando per la parte sinsitra del bivio che ora incontrate.

Tirate i prossimi blocchi verso di voi, salite e spingete i prossimi nel vuoto: (in questo modo i blocchi alti

scenderanno e vi apriranno la strada verso l’ultima parte del livello).

Muovetevi ora verso destra, e in modo ripetitivo, spostate i prossimi 3 blocchi per tutte le successive file in modo da crearvi una scala per risalire questa sezione.

Ormai siete arrivati alle fine, l’unico ostacolo che vi divide dall’altare, sono due pecore che possono essere eliminate con tomo del tuono che sarà recuperabile con lo spostamento di due blocchi posti alla vostra sinistra, oppure non vi resta che attendere che le due pecore scendano dai due blocchi che occupano e voi risalite questi ultimi blocchi per raggiungere la fine del livello.

 

Seconda Area

 

Ignorate la prima pecora e salite lungo il sentiero utilizzando la parte centrale della torre.

A questo punto spostate in avanti il blocco centrale, salite e ripetete questa procedura per i prossimi blocchi.

Usate la scala per recuperare alcune monete d’oro e continuate salire.

Colpite le pecore con il tomo del tuono che avete recuperato durante il primo pezzo di livello.

Allineate i prossimi tre blocchi in modo da crearvi una sorta di passerella per procedere con la risalita della torre. Arrivati al terzo livello della torre, tirate fuori l’unico blocco incastrato tra quelli che non si possono muovere, lasciatevi cadere giù e risalite in modo veloce la sezione di livello.

A questo punto, muovete i prossimi blocchi in modo da formare una piramide prestando molta attenzione al ghiaccio che vi creerà qualche grattacapo.

Create un ponte che vi servirà per superare il sentiero che va da sinistra verso destra, muovete i tre blocchi verso il centro e risalite le ultime righe di blocchi che vi separano dalla fine del livello.

 

Boss: Il Mostro

 

La modalità di attacco di questo boss sono particolari e mai uguali.

Vi potrà attaccare con aculei, con la pioggia di neve, o con valanghe.

Ogni suo attacco vi farà cadere di un “tot” di blocchi in base alla vostra posizione.

Scalate la torre fino alla prima metà salvando grazie al checkpoint, a questo punto le cose si complicano leggermente. Dovrete recuperare una specie di pozione che vi permetterà per un determinato lasso di tempo una forza tale da spostare alcuni blocchi neri “unico modo” per superare questa sezione di gioco.

Spostate i blocchi creando una specie di piramide e mentre fatte ciò cercate di coprirvi dagli attacchi del nemico.

 

La strategia migliore per superare questo boss:


-E’ farsi strada con la tecnica della spinta multipla di blocchi sul ghiaccio.

-Utilizzare la posizione per spostare alcuni blocchi neri

-Restare al coperto dagli attacchi del nemico in modo da non perdere terreno.

 

 

L’Ora della Torre

 

Questo capitolo è il più semplice di tutto il gioco.

Partite dall’inizio del livello e dovete procedere verso destra di due casella, dunque premete il blocca della terza fila verso destra, e scendete di uno a destra per poi tirare il blocco dallo sfondo di gioco.

Saltate in cima al blocco che avete rimosso da poco e riferendovi verso il blocco posto alla vostra destra, tiratelo per due volte verso la vostra sinistra e premetelo davanti a voi.

Recuperate il tomo del tuono e salite sul blocco lanciabile.

Ora vi ritroverete con la strada completamente libera verso destra, colpite la formica col tomo e procedete verso l’alto tirando tutti i blocchi sulla vostra sinistra.

Salite in cime e recuperate il checkpoint, se noterete poco più in alto vedrete una croce di blocchi ghiacciati.

Ora muovetevi per arrivare nei paraggi della croce, usate ora la piattaforma a destra e salite in cime tirando verso voi i blocchi di destra. Salite sulla piattaforma formata da due blocchi, tirate il blocco verso di voi ed eliminate le due formiche. Ormai siete giunti in cima allo torre, prelevate tutte le monete che trovate, posizionatevi al centro della piattaforma nera e spingete i blocchi verso il ghiaccio in modo da bloccarli tutti per creare una scalinata che vi porterà alla fine del livello.

 

Boss: Il Bimbo che piange

 

Cominciate a salire alla massima velocità possibile: questo avversario è decisamente veloce e non sottovalutatelo per via delle sue enormi dimensioni. Giunti al quinto scalino, dovete prendere verso sinistra non dirigetevi verso altri scalini perderete solo tempo!

Cercate di scalare la torre creando basi con tripli blocchi e procedete verso sinistra evitando il pavimento colorato che vi porterà nel burrone!

Spostatevi verso destra appena noterete tre pannelli e ripetete questa operazione per le prossime righe.

Lanciatevi sul quarto pannello prima invisibile ed esso vi lancerà fino a metà torre.

A questo punto prendete il checkpoint e spostate il blocco alla vostra destra verso di voi, per riuscire a scalare in modo rapido i restanti sei piani, dovrete eseguire semplici mosse:

 

1)Creare delle basi con tre-quattro blocchi

2)Scalare le righe e accompagnarvi lungo la sporgenze oltre i pennelli in modo da lasciarvi cadere sopra i pannelli ed essere lanciati sempre più in alto.

3)Evitare a tutti i costi le macchie gialle che vi faranno cadere nel vuoto.

 

Arrivati al penultimo piano, non vi resta che salire le scale di blocchi già composte, schivando naturalmente gli attacchi del vostro nemico ed evitare i blocchi esplosivi che vi causeranno morte certa!

Fermatevi sul penultimo blocco della torre e attendete che il nemico spari il suo attacco, con giusto tempismo evitate l’attacco e lasciate che il blocco si macchi di giallo a questo punto il blocco sparirà e voi sarete in grado di arrivare alla campana e terminare  il capitolo!

 

Torre a Spirale

 

Prima Area

 

Comincerete il livello da alcune scale di blocchi già composti. Procedete verso nord e arrivate al primo ostacolo che potrà essere risolto tirando fuori il blocco centrale basso, premendo in avanti i due blocchi laterali, creando una scala partendo da sinistra che arrivi in cima alla zona di gioco.

Giunti alla torre, tirate tre blocchi per creare una base, poi tirate altri due blocchi posti poco più in alto di voi, saliteci e procedete verso il lato opposto cercando di muovervi verso sinistra.

Tirate l’ennesimo blocco e muovetelo accanto al primo. Recuperate il checkpoint, poi muovete verso l’alto i due blocchi centrali e successivamente muoveteli verso destra dove potrete anche recuperare alcune monete d’oro. Dunque ora dirigetevi verso sinistra, tirate fuori tutti i blocchi verso di voi, e fatevi strada verso l’alto, raggiungendo la sezione finale.

Ora tirate due blocchi verso destro dalla vostra posizione, successivamente posizionate l’ultimo blocco verso sinistra in modo da creare una scala che vi permetta di raggiungere il blocco centrare. In questo modo raggiungete l’area successiva.

 

Seconda area

 

Raccogliete le monete che sono alla vostra destra, recuperate il “tomo di tuono” alla vostra sinistra e procedete la salita rimuovendo tutti i blocchi a sinistra, facendone rimanere soltanto uno che vi servirà per salire.

Salite sulla riga successiva e portatevi verso sinistra per tirare fuori un blocco che vi servirà per cadere parti di torre posta sopra di voi. Procedete in direzione del piano superiore, prelevando un blocco dallo sfondo.

Arriverete senza problemi nella parte finale del livello, dove per superare questo piccolo ostacolo dovrete tirare fuori il blocco da sinistra, spostarlo a destra, salirci sopra per poi tirare il blocco sinistra verso destra.

Scendete giù, e spostate il blocco questa volta verso sinistra, in questo modo avrete creato una scala che vi porterà all’uscita.

 

 

Boss: L’Ombra di Vincent

 

Salite i primi piani verso la vostra destra. Spostate alcuni blocchi in modo da creare una sorta di ponte che vi permetta di collegare il vostro percorso con quello di sinistra.

A questo punto, prendete le monete, continuate a salire verso sinistra. Giunti al burrone, create prima una scala con i blocchi più in alto, dunque con quelli più in basso. A questo punto vi rimarrà soltanto un blocco, alto e dovrete muoverlo verso la vostra destra arrivando cosi a metà della torre.

Arrivati a metà della torre, non vi resterà che scalare la torre con molta cautela, prestando attenzione sopratutto al ghiaccio che il nemico creerà attorno a voi.

 

Caratteristiche del Boss:

-Il nemico creerà ghiaccio per farvi scivolare durante la vostra scalata.

-Il nemico creerà attorno a voi dell’oscurità in modo da spegnere la luce e impedirvi di vedere l’ambiente circostante.

-Il nemico non sarà molto veloce.

 

Consigli:
-Per superare la torre da metà in poi, dovrete semplicimente creare una rampa di scale che và da destra verso sinistra e da sinistra verso destra, in modo da raggiungere un muro di blocchi esplosivi, a quel punto dovrete semplicemente creare un piccolo ponte che vi permetterà di arrivare alla campana che sarà posta sopra di voi di 4 blocchi.

 

 

La Cattedrale

 

Questo livello si svolge in maniera del tutto lineare, dovrete però prendere in considerazione piccoli

accorgimenti:
I blocchi vanno posizionata in maniera che Vincent riesca a procedere senza cadere e Catherine riesca seguirlo senza cadere nelle trappole.

Recuperare tutte le monete d’oro sparse nella torre

Recuperare due “Tomi di tuono” su quattro, in modo da utilizzarli contro le pecore che: (se, non faranno cadere voi, faranno cadere Catherine)

Recuperare un blocco magico, che vi servirà per raggiungere l’ultimo gradino che vi separa dalla campana.

 

Detto questo, arriverete senza grossi problemi al 50esimo gradino su 52.

A questo punto prima di utilizzare l’ultimo “tomo” attendete che la pecora salga sugli aculei e li faccia scattare, solo dopo utilizzate il tomo per eliminarla.

Saliti di un gradino, noterete che per arrivare alla campana, dovrete creare un blocco magico, createlo e spingetelo nel piccolo vuoto in modo che il blocco cadendo si incastri tra le due colonne di blocchi e vi permetta di arrivare alla campana.

 

L’Impero

 

Prima Area

 

Salite le scale e procedete verso destra correndo il più velocemente possibile per superare la pecora.

Giunti alla decima sezione della torre, lasciatevi cadere giù di un blocco e dondolatevi verso sinistra.

Prelevate i tomi di tuono e usate il checkpoint per salvare.

Percorrete la torre nuovamente fino alla 24esima sezione, tirate il blocco nero verso di voi in modo da far crollare l’intera struttura di un blocco. Ora utilizzate il tomo per eliminare le pecore e salite di due gradini per recuperarne un altro.

A questo punto fatevi strada fino alla cima della torre, tenendo sempre la vostra sinistra (in questo modo non troverete ostacoli).

Giunti in cima alla torre (pensavate di aver finito), vi sarete resi conto che la torre incrementerà la sua altezza di altri 20 righe, per superare questa parte, dovrete orientarvi e successivamente creare una sorta di rampa che parte da sinistra verso destra fino al raggiungimento di un blocco nero.

A quel punto dovrete creare una nuova rampa che va da destra al centro per arrivare alla fine del livello.

 

– Ricordatevi di eliminare le pecore con i tomi del tuono se no vi faranno perdere una vita.

 

Seconda Area

 

Questa seconda area, funzionerà da “intro” allo scontro finale col boss.

Per salire questa torre dovrete semplicemente tirare verso di voi tutti i blocchi di una casella in modo da crearvi una struttura piramidale che vi permetterà di salire verso la cima del livello.

 

(Consigli)
Durante questo livello “ultimo di gioco” vi consiglio di recuperare due tomi di tuono e due blocchi magici in modo da poterli utilizzare durante lo scontro col boss finale del gioco.

 

Boss: Thomas Mutton
Caratteristiche boss: Il boss utilizzerà il laser per tracciare i movimenti di Vincent ed andrà distruggere tutti i blocchi al momento dell’impatto.

La scalata di questo livello nonostante il boss non sia dei più semplici, risulterà molto standard.

Mutton colpirà con il suo laser tutti i blocchi che voi utilizzerete per la scalata, l’unico metodo per uscirne vivi da questo livello sarà la velocità.

Non potete sbagliare una volta visto che il nemico se vi spaccherà un blocco non avrete più modo di risalire la torre.

Fino alla 20esima riga tutto fila liscio, a questo punto recuperate il checkpoint, salite sull’unico blocco possibile ma non salite il pezzo di torre finale scendete e attendete che il laser elimini il blocco a questo punto noterete che al posto del blocco sia comparso un pannello (trampolino) nascosto, ora saltateci sopra e arriverete in un istante alla campana che vi porterà all’uscita.

 

Boss: Danuzid

 

Portatevi verso sinistra e usate l’unica molla per procedere verso l’alto.

Non cominciate scalare la torre dalla parete: in tal caso sarete succhiati dentro il vortice.

Procedete invece dal retro della torre e tirate il blocco verso destro, poi uno verso la parte frontale dello schermo.

Ora tirate il blocco restante e tirate fuori la molla.

Salite grazie al blocco verso destra e cadete sulla molla in moda da raggiungere il piano superiore.

Saltate sui due blocchi presenti, create un ponte fino alla sezione seguente e arrivati al 29esimo gradino, noterete una molla poco sopra di voi.

Per farla scendere dovrete spingere due blocchi nel vuoto, tirare verso di voi il blocco di destra che vi servirà per salire e gettarvi sulla molla.

Fatto questo supererete trenta righe, per ritrovarvi poi al 60esimo gradino.

 

A questo punto dovrete raggiungere 12 gradini più alti di voi scalando la parete, l’unico modo per farlo è:

-Spostare i blocchi verso di voi partendo da sinistra verso destra.

-Salire su ogni blocco spostato e tirare fuori nuovamente un blocco

-La forma che i blocchi dovranno avere saranno quelli di una scala.

 

Fatto questo e arrivati al 72esimo gradino, dovrete creare un ponte che vada da destra (dove voi vi trovate) verso sinistra.

In questo modo potrete spostarvi a sinistra della torre, e procedere fino al 85esimo gradino.

A questo punto, noterete che la torre farà comparire una scala di blocchi che vi porterà verso l’uscita, ma dovrete

stare molto attenti perchè troverete diversi ostacoli, come blocchi esplosivi e blocchi fragili.

Personalmente vi consiglio di procedere lungo questa rampa di scale per arrivare il più velocemente alla fine del livello.

Superata la rampa, arriverete al checkpoint circa a dieci gradini dalla fine.

La torre si stringerà su sè stessa, rompendo tutti i blocchi ai lati, avrete circa una ventina di secondi per comporre una scalinata di blocchi a forma di (Z) che vi permetterà di arrivare all’altare e completare cosi il livello.

 

(Consigli)

-Durante quest’ultimo livello il boss sarà un vortice, a livello di danni non vi farà nulla ma dovrete evitare il

più possibile di scalare la torre (almeno la prima parte tramite la parete) perchè sarà Game Over.

 

-Durante la scalata non troverete grossi nemici che vi impediranno la scalata. Qualora il vostro “allineamento di gioco” fosse negativo troverete molte pecore, nessun problema basta che utilizzerete i molti “Tomi di tuono” che trovate lungo il percorso.

 

Terminato questo livello, assisterete ad una scena finale che vi mostrerà il finale di gioco.

Il finale di gioco potrà variare in base alle scelte che avrete fatto durante l’avventura, parlando con gli amici di Vincent, di Katherine e con la stessa Catherine.

 

Articolo precedentePersona 2 in immagini e data USA
Prossimo articoloNuove offerte Playstation Plus
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here