Dopo il price cut di Nintendo diretto a 3DS , numerosi analisti di mercato nipponici hanno espresso i loro pensieri in merito al prossimo handheld di Sony . ” Dopo aver visto le scelte di Nintendo, i giocatori aspettano con ansia un abbassamento di prezzo di Vita ,” ha ammesso Hideki Yasuda di Ace Securities Co, mentre per Kazuharu Miura la console di Sony deve avere una line-up eccezionale per tener testa a 3DS: ” prima credevo che ci sarebbero state almeno 2.5 milioni di vendite di software per Vita, ma se non ci saranno titoli ‘forti’, mi vedo costretto a tagliare le mie stime.

Shiro Mokoshiba , di Nomura Holdings Inc, invece è convinto che Sony abbia una differente audience rispetto a Nintendo: ” credo che le persone a cui [Sony] punta sono quelle disposte a spendere molto. È una strategia valida anche se gli acquirenti non saranno così numerosi, perchè il tutto sarà equilibrato .” Inevitabilmente, Sony condivide proprio quest’ultima posizione: ” avremo un ottimo prodotto ad un prezzo abbordabile. Non c’è bisogno di abbassare il prezzo perchè qualcun’altro dell’industria videoludica lo ha deciso per il suo prodotto, ” ha risposto Kazuo Hirai .

- Advertisement -
Articolo precedenteJaffe sul rinvio di Twisted Metal
Prossimo articoloBloodrayne Betrayal rinviato
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.