Peter Molyneux , capo di Lionhead , ha dichiarato oggi che la demo di Fable: The Journey vista all’E3 non era proprio la migliore per mostrare le qualità del titolo. ” Il progetto è iniziato circa sette mesi fa, mentre il coding solo quattro ,” ha svelato Molyneux, ” quello che si è visto all’E3 non è quello che volevamo far vedere. Vi prometto, comunque, che The Journey sarà presentato un’altra volta alla Gamescom di Colonia, nella sua veste migliore.

Il titolo, fortemente basato su Kinect , sarà disponibile il prossimo anno sulla console di Microsoft, mentre la Gamescom si terrà a Colonia durante il mese di agosto.

Articolo precedenteGears 3: 90 minuti di cut-scene
Prossimo articoloShadows of the Damned – Recensione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.