Sony ha confermato oggi l’inevitabile: i problemi sperimentati dal PSN  nel corso della settimana sono dovuti ad un’ intrusione dall’esterno . La conferma arriva direttamente dal PS Blog, da cui il capo delle comunicazioni Patrick Seybold ha dichiarato che Sony ha deciso di mettere offline il PSN in seguito agli attacchi da parte degli hacker precedenti. In questo modo, è più semplice per la casa giapponese valutare con calma i problemi presenti.

Al momento, il PSN europeo è ancora offline, e, stando a quanto ammesso da Sony nella precedente giornata, tale down potrebbe protrarsi anche nei prossimi giorni.

Articolo precedenteSquare registra un nuovo Hitman
Prossimo articoloForza Motorsport 4
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.