La manutenzione di Final Fantasy XIV continua a ritmi serrati. Vi avevamo già spiegato che sono in progetto delle modifiche molto profonde alla struttura di gioco e che finché Square Enix non si sentirà soddisfatta del prodotto non chiederà un centesimo ai suoi giocatori.

Il producer Naoki Yoshida ha parlato recentemente della possibilità di inserire un sistema a base di Materia (quello di Final Fantasy VII). Per fare ciò ci sarà bisogno di una riorganizzazione dell’attuale gameplay che dovrebbe essere reso più ordinato e pulito. Le Materia sono oggetti che permettono ad un giocatore di svolgere una determinata abilità magia o evocazione. Ogni arma possiede un determinato numero di slot in cui alloggiare le Materia a disposizione del giocatore. Ogni Materia poi influisce sulle statistiche del personaggio.

Forse proprio la reintroduzione del sistema Materia potrebbe semplificare la componente ruolistica senza farne perdere lo spessore che merita trattandosi pur sempre di un RPG anche se di massa e on line. Sul blog ufficiale di Final Fantasy XIV si legge che il sistema Materia apporterebbe i seguenti pregi:

  • **Customizzazione e personalizzazione degli equipaggiamenti per i seguaci di War and Magic;**
  • **Possibilità di specializzarsi sul Materia per i seguaci di Hand;**
  • **Possibilità di rispondere alle esigenze territoriali e gestire l’economia e il flusso di oggetti per i seguaci di Land.**

Forse la semplicità e la solidità di un sistema già collaudato permetterebbe di risollevare le sorti del titolo, di certo Final Fantasy VII è un ottimo gioco da cui attingere, ma forse servirebbe in ogni caso qualcosa di nuovo. Una cosa è certa: possiamo scordarci una versione PS3 se prima non è definitivamente messa a punto quella per PC!

 

Articolo precedenteEA Montreal cerca personale
Prossimo articoloIl web impazza: Wii 2 annunciato all’ E3 2011? Cosa aspettarsi?
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.