Secondo il sito Variety arriverà sul grande schermo la trasposizione delll’action firmato Capcom: Devil May Cry. S embra dunque che il tenebroso Dante stia per diventare un film la cui produzione è affidata a Screen Games, già casa di produzione della saga di Resident Evil, che ne ha acquistato i diritti.

Le vicende di Dante saranno affidate allo sceneggiatore Kyle Ward e dalle prime informazioni diffuse, il film si focalizzerà sulla sete di vendetta di Dante dopo che sua madre è rimasta uccisa per mano di alcuni demoni.

C’è da chiedersi se il film seguirà o meno le vicende degli episodi videoludici usciti fin’ora o se opterà per altre soluzioni, anche perché risulta difficile vedere adattati action dove la trama è ridotta all’osso o risulta anche inconcludente ( vedi Davil May Cry 4).

L’augurio è che magari prenda spunto dall’episodio in sviluppo DMC, sperando che non se ne discosti molto: con 2 prodotti molto differenti si otterrebbe solo confusione e il disprezzo di fan del gioco.

Articolo precedenteNei negozi scarseggia PS3? Colpa di LG!
Prossimo articoloCatherine in Occidente in estate
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.