Gli SSD (solid-state drive) sono il futuro dell’archiviazione dati su PC e non solo. Recentemente adoperati su MacBook Air, gli SSD permettono di avere prestazioni nettamente superiori rispetto ai comuni hard disk perché privi di parti mobili con minor consumo energetico e senza fastidiosi rumori. Ebbene sappiamo che sulla nostra amata PS3 è possibile cambiare l’hard disk con una procedura neanche tanto complicata, cosa accade se utilizziamo un SSD? I tecnici del magazine online Dday hanno provato ad inserirne uno, il Kingstone V+100 e a testarne la velocità con Gran Turismo 5. I risultati ci sono stati infatti i tempi di caricamento sono risultati dimezzati. Benchè il risultato sembri ottimo in realtà poteva esserlo ancora di più visto e considerato che solitamente il passaggio a SSD porta a prestazioni migliorate per più del 80%. il motivo di ciò è la console ammiraglia di casa Sony utilizza un controller SATA I e non SATA II, altrimenti le prestazioni sarebbero nettamente migliori. Visto e considerato il costo degli SSD forse la spesa non vale l’impresa, ma di certo a nostro parere il dimezzamento dei tempi di caricamento non è cosa da poco soprattuto per giochi dove i caricamenti a volte possono diventare estenuanti e fastidiosi, senza contare che a beneficiarne sarebbe tutto il sistema PS3 con un aumento generale di prestazioni e reattività.

Articolo precedenteNovità da Londra: il fucile per Playstation
Prossimo articoloLa fine di Rock Band?
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.