Nintendo: “Le app minacciano l’industria”

I titoli con un range di prezzi di circa 1 o 2 dollari stanno creando problemi per il mondo delle console , anche portatili: è ciò che emerge dalle dichiarazioni di Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo America.

Il presidente è infatti preoccupato che il recente successo di alcuni titoli come  Angry Birds e la vasta disponibilità di giochi a prezzi simili possa creare la mentalità secondo cui il giusto prezzo di un videogioco si debba attestare appunto intorno a 1 o 2 dollari .

Articolo precedenteDead Space 2
Prossimo articoloSvelato Xperia Play
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.