Capcom accusata di plagio

Michael Wilford, co-fondatore dello studio indipendente Twisted Pixel, non usa mezzi termini e accusa Capcom di furto : secondo il team, infatti, il gioco Maxplosion , uscito su App Store a marchio Capcom, avrebbe preso molto in prestito dal titolo  Splosion Man di Twisted Pixel, uscito su Xbox Live Arcade.

Wilford commenta inoltre che il titolo  Splosion Man era stato, in un primo momento, proposto proprio a Capcom, che ha però declinato l’offerta e non ha ancora fatto dichiarazioni ufficiali sulla questione.

Articolo precedenteDLC di Toyota per Little Big Planet 2
Prossimo articoloAssassin?s Creed: L?arte di un gioco
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.